"Pasquetta in musica" a Castelsardo

La Pasquetta in Musica a Castelsardo, con la diciottesima edizione consecutiva, è ormai entrata di diritto negli appuntamenti “tradizionali” dei grandi eventi di spettacolo in Sardegna, tanto da divenire un format, cui si ispirano ormai diversi centri dell’isola. I vicoli, le piazzette, i parchi a picco sul mare del borgo medievale, nel Lunedì dell’Angelo, saranno inondati da musiche, divertenti performance circensi e colorate pennellate d’arte per poi culminare con il concerto evento della PFM ed il loro The Very Best Tour.

Il programma della giornata prevede l’esibizione di gruppi musicali, di generi diversi ma, sempre di grande qualità artistica, come consuetudine degli eventi a Castelsardo. Oltre alla musica ci sarà anche spazio per l’arte figurativa e per le esposizioni di artigianato artistico. Via Marconi diventerà “la via degli artisti”, con una selezione di artisti dell'associazione Respir'arte che coinvolgeranno il pubblico con le loro performance estemporanee, mentre in piazza Pianedda troveranno spazio gli stand degli artigiani dell’associazione Art.in.Pia. Gli ospiti verranno catturati dalle coinvolgenti musiche della SeuinStreet Band, con le loro esibizioni itineranti ed accompagnati verso il cuore dell’evento, il bellissimo centro storico della città. Qui verranno accolti dalle raffinate sonorità dei Claptrio, tribute band di Eric Clapton Trio elettroacustico formati da David Costantino (Voce & Percussioni), Simone Pilloni (Chitarra Elettrica), Maurizio Bizzarro (Piano elettrico) e propongono dal vivo i temi musicali del famoso chitarrista e compositore Eric Clapton. I brani si differenziano dalla versione originale in quanto sono rivisitati in una nuova ed originale veste armonica molto vicina alla musica “fusion” dove viene lasciato anche ampio spazio alle improvvisazioni  sia strumentali che vocali. Proseguendo nel programma incontriamo il COTTON TRIO feat. Rebecca Ginatempo, gruppo che nasce dall'incontro di tre giovani musicisti del conservatorio "Luigi Canepa" di Sassari in collaborazione con la cantante Rebecca Ginatempo. Il repertorio abbraccia brani che variano dal swing/bebop, al blues fino alla bossa nova, con rivisitazioni di standard della tradizione jazzistica. La formazione prevede Saverio Zura alla chitarra elettrica, Michele Sanna al basso elettrico, Sergio Manca alla batteria e Rebecca Ginatempo alla voce. Nel bastione superiore i TRE AMICI IMMAGINARI ci coinvolgeranno con il loro esilarante spettacolo: Lo Show coniuga le atmosfere del teatro comico d’avanspettacolo a quelle del cabaret più moderno. Il gruppo nasce nel 2013 da un idea di Aldo Milia, Alessandro Scaramella e Andrea Coghene, che si esibiscono e che hanno all'attivo vari corsi professionali di comunicazione teatrale, cabaret e clown - molti dei quali presieduti da Michele Manca dei Pino e gli Anticorpi - costruiscono il loro spettacolo inedito partecipando in contemporanea a vari laboratori di cabaret tra cui il “Colorado Lab” e all'evento “Colorado Night” sempre a Milano. Oltre a numerose serate nei locali col proprio show di cabaret, vivono una grande quantità di esperienze live con successo. Sono inoltre molteplici le collaborazioni coi Pino e gli Anticorpi, compresa la partecipazione ai loro film “Bianco di Babbudoiu” del 2015 e allo Zelig di Milano. Attualmente i tre frequentano la Scuola Internazionale di teatro di Philippe Gaulier a Parigi mentre Renato Cubo, il co-autore, scrive opere di narrativa e partecipa, in qualità di co-sceneggiatore al nuovo film “Come se non ci fosse un domani” dei Pino e gli Anticorpi, in uscita nelle sale nel 2019.

Il clou sara intorno alle 17:30 quando ritornando al centro della città, in piazza nuova si potra assistere ad una tappa del tour della PFM: torna sui palchi di tutta italia con il “tvb - the very best tour” con i più grandi successi del vastissimo repertorio.

Dopo un anno ricco di conferme e successi infatti e l’intenso tour mondiale che ha riscosso un travolgente successo dal Giappone alle Americhe passando per il Regno Unito e dopo lo straordinario successo del tour “PFM canta De André Anniversary”, PFM è pronta a ripartire con le tappe estive. A seguire alle 19.00 presso la sala XI del castello dei Doria si potra assistere ad un interessante concerto-spettacolo con Giusi Cataldo, Liliana Bernardi, Elena Matteucci dal titolo Storie (d’)amare e d’amore”.

Alla ricerca degli eventi di spettacolo i visitatori saranno spinti ad addentrarsi nelle viuzze del centro storico, dove potranno visitare i tre bellissimi musei (MIM, MOG e Musem Ampuriense), e la prestigiosa mostra del Goya dal titolo “I Capricci”, un ciclo di ottanta tavole eseguite con le tecniche di acquetinte e acquaforte dal pittore spagnolo Francisco Goya durante gli anni novanta del XVIII secolo

ospitata all’interno del Castello dei Doria, la mostra su stregoneria ed inquisizione, ospitata nel restaurato antico episcopio, ma potranno anche scoprire affascinanti scorci panoramici, monumenti, opere d’arte, chiese, nonché godere di una diffusa offerta di ristorazione e potranno fare splendide passeggiate e pic nic nei parchi urbani di Manganella e Lu Grannaddu, collegati dal percorso del ponte levatoio o da quello della Scaletta. Insomma ci sono tutti gli ingredienti per trascorrere un’indimenticabile giornata in uno dei borghi più belli d’Italia.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo