Sennori. Contributi economici per consentire agli alunni di partecipare ai viaggi di istruzione

La Giunta comunale ha approvato nei giorni scorsi una delibera con cui stanzia 5mila euro a favore dell’Istituto comprensivo di Sennori allo scopo di consentire agli alunni appartenenti a famiglie economicamente svantaggiate di partecipare ai viaggi di istruzione organizzati dalla scuola.

«In questo momento così difficile della vita economica del nostro Paese, abbiamo voluto stanziare questo contributo per fare in modo che anche chi non ha le possibilità di pagare la quota per i viaggi di istruzione possa invece parteciparvi», spiega la consigliera con delega alla Pubblica istruzione, Maria Antonietta Pazzola. «Riteniamo che i viaggi di istruzione rappresentino un tassello molto importante nel percorso scolastico degli alunni; sono uno strumento che favorisce l'apprendimento in e che aiuta i ragazzi a socializzare e a conoscere realtà diverse da quella in cui vivono, arricchendo così il loro bagaglio di esperienze personali».




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo