Sassari, denunciata una donna catanese per truffa online

Ieri gli agenti della Polizia di Sassari hanno segnalato alla competente Autorità Giudiziaria una 28enne catanese, per il reato di truffa.
Ancora una volta,si tratta di una truffa online relativa all'acquisto di un elettrodomestico su un portale dedicato all’e-commerce. Anche in questo caso, la vittima del reato è stata attirata dall’esiguo importo richiesto per l’acquisto del prodotto, notevolmente più basso rispetto al valore di mercato.
La persona truffata ha pagato il prodotto acquistato tramite bonifico sul conto corrente indicatole dall’autrice del reato, senza poi ricevere l’elettrodomestico.
Gli uomini della Squadra Mobile di Sassari, dopo essere risaliti all’autrice del reato, l’hanno denunciata in stato di libertà per truffa.
La Polizia di Stato ha più volte segnalato, ricalcando un modus operandi ormai noto, che dietro la parvenza di un ottimo affare dietro gli acquisti online, spesso, si può celare una truffa, che in questo caso ha comportato un danno economico di alcune centinaia di euro ad una malcapitata vittima.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo