Sassari. Stop a plastica, volantini e palloncini nel nuovo regolamento per la gestione rifiuti

 (foto: Ufficio stampa Comune di Sassari)
(foto: Ufficio stampa Comune di Sassari)
Il Comune di Sassari approva all'unanimità  il nuovo regolamento sulla gestione dei rifiuti che disciplinerà dal 1° gennaio 2020 l'intero sistema in ambito comunale.
Previsti   divieti e sanzioni da applicarsi in caso di violazioni.
Le novità riguardano il divieto di fumo in tutti gli arenili del comune di Sassari. Ammesse le sigarette elettroniche: per i "normali"  fumatori verranno predisposte apposite aree.
Banditi piatti, bicchieri, posate, cannucce e contenitori in plastica dalle spiagge e dalle aree verdi, compresi quindi parchi e pinete.
Divieti estesi anche alle manifestazioni all'aperto.
Dichiarata la guerra ai palloncini, sono pericolosi per gli uccelli, che non potranno in alcun modo essere liberati "volontariamente" in cielo. Ammessi, se autorizzati, quelli  in materiale biocompatibile gonfiati ad aria.
Infine, il regolamento prevede il divieto di diffondere  volantini pubblicitari o elettorali sia nelle cassette delle lettere - se sistemate lungo le strade pubbliche - sia il loro posizionamento sotto i tergicristalli delle auto, così come anche  il loro lancio indiscriminato.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: Ufficio stampa Comune di Sassari)