Nascondeva denaro e droga, operaio arrestato dai Carabinieri

Nei giorni scorsi i Carabinieri di Arzachena hanno arrestato un muratore 55enne originario del cagliaritano ma da tempo stabilitosi nel nord Sardegna, perché trovato in possesso di sostanze stupefacenti e di una consistente somma di denaro. Il tutto è partito da un controllo stradale e da una prima perquisizione veicolare nel corso della quale sono stati rinvenuti alcuni grammi di cocaina suddivisa in dosi. Una più approfondita perquisizione effettuata  subito dopo all’abitazione dell’operaio, che già annoverava precedenti in materia di stupefacenti, ha consentito ditrovare ulteriori 13 grammi di cocaina, due bilancini di precisione e la somma di 15.000 euro in contante che era contenuta in due barattoli interrati nel giardino di casa. Proprio il sistema di occultamento ha fatto pensare che il denaro fosse di provenienza illecita e pertanto è stato anch’esso sottoposto a sequestro.
G.E., queste le iniziali dell’uomo, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.  


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo