Sardegna. Continuità aerea: Air Italy è ancora in "pista"?

Air Italy cancella tutti i collegamenti da Olbia verso Roma - Fiumicino e Milano - Linate. Restano quelli con Milano - Malpensa, fuori continuità aerea.
Il periodo "cancellato" è quello sino al 31 maggio, ma se si prova a prenotare dal 1° giugno in poi ci si rende conto che non è in concreto possibile: o meglio, il sistema indica i voli come "completi".
Le due tratte "cancellate" sono coperte in regime di continuità territoriale da Alitalia.
Da più parti si invoca un accordo fra i due vettori, che anzi pare che dialoghino fra di loro e con la Regione, ma è evidente che ciò poco riguardi la continuità territoriale, che è garantita da Alitalia, quanto in realtà  i destini di Air Italy a Olbia.
Tutto ciò però solleva un dubbio.
Air Italy ha ancora voce in capitolo sulla gara?
Il dubbio nasce da alcune considerazioni oggettive.
Ricordiamo infatti che Air Italy ha partecipato alla gara pubblica per l'assegnazione delle rotte arrivando dietro ad Alitalia.
Successivamente,  Air Italy ha dichiarato di essere disponibile a volare senza oneri finanziari pubblici.
Valutata la situazione, anche Alitalia  ha accettato  di svolgere il servizio senza compensazione finanziaria.
Ma nè il bando, nè alcuna norma prevede che a questo punto vi sia una suddivisione delle rotte sulla base di un qualsivoglia accordo fra i vettori: anzi, le tratte diventano libere per qualsiasi vettore comunitario, non solo per i due in oggetto.
I vettori devono semplicemente coprire i servizi aerei di linea nel rispetto di tutti  i requisiti dell’onere di servizio pubblico previsti dal bando, incluso il periodo di tempo durante il quale deve essere effettuata la prestazione.
Tutto ciò rappresenta un adempimento contrattuale.
Alitalia, volando, sta facendo esattamente quello previsto dal bando della continuità: quindi sta sicuramente adempiendo al "contratto"
Air Italy, non volando,  sembrerebbe invece che non lo stia facendo, ponendosi , di fatto, "fuori" dal "contratto".
Tutto ciò ha già - o potrebbe avere - conseguenze giuridiche?

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo