Oltre 6000 euro di ritenute non versate sui redditi del dipendente, nei guai una ditta a Carbonia

Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme Gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di una ditta con sede a Carbonia, operante nel settore della riparazione e manutenzione di autovetture.

L’azione dei Finanzieri, è stata orientata all’accertamento della presenza di eventuali lavoratori “in nero” o irregolari nonché alla verifica degli adempimenti previsti dalle normative fiscali relativi alla tenuta delle scritture contabili da parte del datore di lavoro quale sostituto d’imposta e sulle ritenute operate dallo stesso sui redditi da lavoro corrisposti ai dipendenti.

L’attività ispettiva ha permesso di rilevare che, per gli anni d’imposta 2016, 2017, 2018 e 2019, è stato omesso il versamento delle ritenute d’acconto ai fini IRPEF operate sulle buste paga, a fronte di stipendi e T.F.R. corrisposti al personale dipendente, per un importo complessivo pari a 6.428 euro.











© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo