Dalla Comunità Montana Gennargentu Mandrolisai 190.000 euro ai Comuni

Ammonta a € 189.385,84 il fondo che la Comunità Montana ha destinato ai progetti di sviluppo comunali. L’importo a disposizione di ciascuno degli 11 Comuni facenti parte dell’Ente montano è di euro 17.216,89. I Comuni potranno investire le risorse per potenziare le strategie comunali all'interno dei servizi associati: servizi sociali e assistenziali, servizi culturali, protezione civile e servizi di raccolta differenziata. Per ottenere il finanziamento i Comuni dovranno presentare uno o più progetti in questi settori, tramite apposita modulistica predisposta dalla C.M.
“Riteniamo - dice il Presidente Alessandro Corona - di poter rilanciare la creatività e l’ingegnosità delle singole comunità locali, con un contributo che consentirà loro di attuare misure utili alle popolazioni, nell’ottica del miglioramento della qualità della vita dei nostri cittadini. Già diverse settimane fa, la C.M. Aveva stanziato altri fondi ai Comuni per interventi nel settore della cultura e nel settore della raccolta differenziata”
“Sempre per sostenere il territorio, sono state attivate le procedure per la nascita di due servizi associati (il SUAPE è la Stazione Unica Appaltante) che non graveranno sui bilanci comunali ma saranno sostenute con fondi dell’Ente montano. Vogliamo - prosegue Corona - investire sul benessere del nostro territorio e gli investimenti della CM intendono lasciare ai Comuni più risorse disponibili per soddisfare le richieste della propria cittadinanza. I progetti, conclude Corona, devono essere realizzati entro il 31/12/2019, c’è quindi tempo per ideare e realizzare gli interventi più opportuni”.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo