Il classico“Azuni”di Sassari sfida i matematici per i Campionati internazionali della "Bocconi"

L'ingresso del liceo Azuni (foto: SassariNotizie.com)
L'ingresso del liceo Azuni (foto: SassariNotizie.com)
Lo slogan dei Campionati Internazionali di Giochi Matematici organizzati dall’Università Bocconi è “Logica, intuizione e fantasia”. Doti che non sono mancate fin dalle fasi di qualificazione alla selezione nazionale, che si è svolta nei giorni scorsi a Milano, a una studentessa del Liceo Azuni di Sassari, Adelasia Tedde della 3^D, l’unica di un liceo classico della Sardegna ad avervi partecipato su 336 concorrenti iscritti dalle classi seconde alle classi quinte. La gara prevedeva la risoluzione, in due ore, di 12 problemi proposti in maniera curiosa ed intrigante, con quesiti apparentemente complessi ai quali trovare soluzioni talvolta fuori dagli schemi. Lo spirito dichiarato dagli organizzatori della manifestazione, infatti, è quello di far sfidare i concorrenti non sulla conoscenza di formule e teoremi ma proprio su intuito, logica e fantasia, con molta voglia di mettersi in gioco ed una grande curiosità. Adelasia Tedde ha fatto anche parte della squadra del Liceo Azuni che si è classificata al quarto posto su 15 squadre partecipanti, al primo fra i licei classici del nord Sardegna, nella competizione della Coppa Caccioppoli disputata a Sassari, gara di secondo livello delle Olimpiadi della Matematica, valida come selezione per la prova nazionale. Un bel record tutto personale l’ha battuto anche Ludovica Soro, alunna della 4^ M del liceo musicale, che ha partecipato per la quarta volta alla selezione nazionale per i giochi organizzati dalla Bocconi, avendo gareggiato una volta quando era ancora alle scuole medie e tre da quando è iscritta al corso musicale dell’ ”Azuni”. “Il risultato conseguito dalle nostre due alunne, accompagnate dalla docente Antonella Serra - spiega il dirigente scolastico Roberto Cesaraccio - dimostra come si possano creare eccellenze in ambito matematico e scientifico anche in un liceo classico senza tradirne le caratteristiche. È il risultato di un’offerta formativa che negli ultimi anni si è arricchita con l’istituzione dell’indirizzo logico-filosofico e con varie e importanti iniziative di settore, prima fra tutte la rassegna “La magia della matematica” giunta quest’anno alla sua settima edizione”.  
 
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • L'ingresso del liceo Azuni (foto: SassariNotizie.com)