Massimo Bisin torna alla guida del settore giovanile Dinamo

La Dinamo Banco di Sardegna dà il benvenuto a Massimo Bisin, che sarà il responsabile tecnico del settore giovanile biancoblu per i prossimi tre anni. Un ritorno per il tecnico milanese, che già aveva ricoperto lo stesso incarico a Sassari dal 2013 al 2016 contribuendo in maniera incisiva allo sviluppo del settore.

La Dinamo ringrazia Pietro Carlini per l’ottimo lavoro alla guida delle giovanili biancoblu nell’ultima stagione ed è onorata e orgogliosa che rimanga parte del progetto.

Massimo Bisin. Milanese, classe 1959, comincia la sua carriera nelle giovanili dell'Ebro Milano. Si trasferisce poi ad ad Arese, per cinque anni, sempre nelle giovanili, per poi passare alla guida di Milano3, con cui nel 2000 vince il titolo con il gruppo '83.
Approda poi a Cantù per due anni, per poi passare alla Aurora Desio con cui rimane per 4 anni e conquista il terzo posto alle finali nazionali con il gruppo '89-'90.
Nel 2015 è assistente in LegaDue con Tarcisio Vaghi e poi torna a Desio per una nuova finalissima per il titolo italiano. Nel 2008 è assistente di Trinchieri a Veroli e nella stagione 2010-2011 viene chiamato da Cancellieri, per la Serie A. Nell’estate del 2011 sceglie di occuparsi del settore giovanile biellese, ai primi di luglio del 2012 sostituisce Marco Gandini alla guida del settore giovanile dell’Olimpia Milano. Dopo l'esperienza milanese la chiamata di Sassari, dove ricopre il ruolo di responsabile del settore giovanile Dinamo. Dopo l'esperienza in Sardegna, nel 2016 si sposta a Parma per occuparsi delle giovanili del Vico Basket Parma e dove guida anche la formazione di basket in carrozzina della serie B. Nell'estate del 2018 si trasferisce a Tortona, sempre con l'incarico di responsabile tecnico del settore giovanile.






© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo