Dal 2 giugno iniziano le visite guidate al Teatro Civico di Alghero

A partire da domenica 2 giugno lo storico Teatro Civico Gaví Bal-lero di Alghero aprirà finalmente il sipario alle visite guidate. Tutti i giorni, weekend e festivi compresi - dalle ore 9 alle 12.30 e nel pomeriggio dalle 17 alle 20.30 - sarà possibile andare alla scoperta dello storico edificio attraverso un itinerario che, intrecciando curiosità, cenni storici, immagini d’epoca con eventi ed installazioni artistiche, condurrà il visitatore alla scoperta di un luogo magico, per l’arte unico nel suo genere e di grande suggestione. Inaugurato nel 1862 dietro l’impulso della Società degli Amatori e Dilettanti, tutelato dalla Sprintendenza di Belle Arti, il Civico Teatro di Alghero è uno spazio culturale voluto dalla gente per la gente, un edificio elegante dietro il quale si cela una macchina scenica complessa e articolata, capace di dar sfoggio di sé e di affascinare. L'apertura del teatro ai visitatori e turisti è possibile grazie a “TxT, teatro per tutti”, il progetto nato dal bando Culture Lab della Regione Sardegna che vede la Compagnia Teatro d’Inverno capofila nella valorizzazione dello storico Civico Teatro di Alghero attraverso l’incremento della fruibilità del bene.“TxT",di concerto con la Fondazione Alghero ed il Comune punta a favorire una nuova connessione tra un luogo simbolo della città e i suoi abitanti. Così l'’apertura del Teatro per le visite vuole rappresentare non solo un’ulteriore offerta turistica sul territorio, ma un invito a tutti i cittadini a riscoprire con rinnovato senso identitario e di appartenenza un patrimonio comune di grande pregio, un luogo vivo da abitare e del quale prendersi cura. Da ottobre 2018 ad oggi sono numerose le iniziative che il “TxT” ha realizzato per estendere la fruizione del teatro: la rassegna teatrale didattica “Colazione fuori banco” con un offerta rivolta a studenti e docenti dei vari istituti e scuole cittadine, appuntamenti cinematografici tematici a cura della Società Umanitaria di Alghero, occasioni di confronto e dibattito sopra “Il valore formativo dell’arte sui giovani” a cura del Centro Studi Ichnu, workshop teatrali con l’attore e regista Federico Pacifici e di trucco scenico  con il make up artist Giovanni Maurelli, fino alla più recente interazione con il contest fotografico ASPA curato dall'associazione Officina di idee guidata dal fotografo di viaggio e reportage Marcello Perino e la direzione artistica della critica d’arte Sonia Borsato. Al momento è in fase di allestimento “Moto Contrario”, un work in progress di prossima apertura a cura dell’Accademia di Belle Arti “Marco Sironi” di Sassari, che insieme ad una fitta serie di altri appuntamenti animeranno il teatro. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il Teatro d’Inverno al numero +39 3885721808, via mal all’indirizzo teatropertutti@gmail.com, l'InfoAlghero di via Cagliari 2 o il centro informazioni della Fondazione Alghero presso Lo Quarter.












© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo