PUBBLIREDAZIONALE

Che cosa mettere in valigia per un viaggio in montagna

È finalmente arrivato il momento di organizzare le meritate vacanze estive. La maggior parte associa la vacanza al mare, ma in molti preferisco la montagna o comunque non se la fanno mancare. Tutta la parte a nord dell’Italia è attraversata dalle Alpi, le quali regalano scenari davvero mozzafiato. Inoltre, lungo tutto lo stivale ci sono gli Appennini, territorio ancora abbastanza selvatici che conservano intatto il bellissimo paesaggio naturalistico.
Organizzare le valigie di tutta la famiglia per la partenza verso la montagna potrebbe sembrare semplice, ma è necessario tener conto di alcuni consigli e suggerimenti validi. Se state partendo per la montagna, fate una bella lista di tutto quello che dovete inserire in valigia in modo da essere pronti a qualsiasi evenienza. Non fatevi trovare impreparati: leggete di seguito i consigli su come organizzare il vostro viaggio e come scegliere un set di valigie adatto per questa vacanza lontani dall’afa della città.
Attenzione al clima
In estate in montagna il clima varia molto tra giorno e notte. In valigia devono esserci abiti leggeri come pantaloncini e T-shirt a volontà per il giorno, ma è importante mettere anche una felpa perché calato il sole fa abbastanza fresco. È proprio questo il bello della montagna: potete potrete godere di bellissime giornate assolate e dormire tranquilli Durante la notte senza afa. Il clima in montagna può essere un po’ mutevole e occorre quindi avere un cambio di vestiti un po’ più pesanti, soprattutto i bambini.
Tutto quello che serve per il trekking
Sicuramente se siete in partenza per la montagna, inserite calzettoni e scarponcini da trekking. In montagna servono delle scarpe comode per affrontare I sentieri in mezzo ai prati, boschi fino su in cima alle alture. Sarebbe opportuno portare con voi anche un binocolo per osservare non solo il paesaggio ma anche qualche animale selvatico che si aggira tranquillo nella vegetazione montana. Anche la macchina fotografica è indispensabile quando si va in montagna.
Non dimenticate nemmeno i cerottini per le vesciche, le quali purtroppo sono frequenti se non siete soliti alle escursioni e camminate. L’abbigliamento sportivo non puoi mancare in montagna, in particolare se meditate di noleggiare le mountain-bike per una divertente escursione a 2 ruote in famiglia. Uno zainetto è indispensabile in montagna per portare con voi una riserva di acqua.
Relax al lago o in piscina
È molto facile che la vostra destinazione montagna sia vicina a un bacino d’acqua: i laghi alpini sono davvero incantevoli con le loro acque smeraldo diventano la gioia soprattutto dei più piccoli. I costumi da bagno e la crema solare devono entrare nel vostro bagaglio, anche se avete prenotato un albergo con la piscina.
In montagna il sole è molto più intenso rispetto a quello del mare e la crema solare va spalmata con cura più volte al giorno soprattutto nelle ore centrali. Per i bambini, è obbligatorio il cappellino con la visiera per evitare i colpi di calore.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo