A Sassari i migliori atleti internazionale di Mma e Grappling. Festa grande a Balai

Ci siamo, è arrivato il momento per il Colosseum 7.
Sarà infatti questa la settimana, che vedrà la Sardegna ospitare i migliori atleti internazionale per gli sport da combattimento, Mma e Grappling. 
Il galà delle mma, visto i successi delle scorse edizioni, ha sempre più consensi.Sono sempre più, infatti, gli atleti che ambiscono alla chiamata del promoter del Colosseum,una delle promotion più importanti e seguite nello scenario delle Mma che contano.Nelle precedenti edizioni la gabbia sarda ha ospitato tanti atleti di prestigio ed alcuni di loro, addirittura ora militano in UFC, la più grande promotion di Mma al mondo."La ricetta è sempre la stessa- dice il promoter Gianmario Mereu- mischiare uno sport esaltante e facile da capire come le arti marziali miste ad una serata di spettacolo con musica, corpi di ballo, cabaret ed una, sempre più curata scenografia".Tanti gli ospiti delle passate edizioni,da Giuseppe Maria, ai Menhir, Pino e gli anticorpi ed i ragazzi dello Zoo di 105.Tante le novità di questa settima edizione. Il Colosseum inizierà alle 17 con le fasi di qualificazione,  di Grappling/Submission, Colosseum Ground Fighting. Per l'occasione Sassari si riempirà di lottatori prestigiosi,provenienti da tutto il mondo. La serata seguirà con ospiti a sorpresa ed percorsi enogastronomici, magistralmente strutturati sulla spiaggia di Balai.
È infatti questa l'altra novità di quest' anno,  serate Colosseum, ci sarà la possibilità di assaporare le delizie della nostra cultura enogastronomica che, grazie i vari stand,  circonderanno ed accompagneranno l'evento per tutta la  durata. È ormai   noto che gli organizzatori del Colosseum, cerchino come nelle edizioni passate, di trainare insieme alla popolarità dell'evento, la cultura e le tradizioni della Sardegna, infatti oltre ad  anche quest'anno, verranno invitati vari gruppi di maschere sarde. Alle 19.00 saranno le Mma dilettantistiche a salire in "cattedra". Gli atleti locali ed esordienti si scontreranno nell' under card, spazio che la promotion dedica alle giovani promesse. La serata procederà con musica che accompagnerà il pubblicò fino all'inizio del Galà, Colosseum 7. Il galà vero e proprio inizierà alle 20.30 e prevede: 10 match professionistici e 2 cinture in palio. Tra gli atleti più attesi, Hazan, Zorzi, Pagliaccio, Marogna ed Ibba. La card è bella solida e di sicuro interessante e pronta a darfe spettacolo. La location per questa settima edizione sarà la fantastica spiaggia di Balai, Porto Torres, che per l'occasione, farà da cornice a questa serata di sport e spettacolo. Ricapitolando, sabato 29 Giugno la Sardegna sarà ancora una volta la  regina incontrastata delle Mma e del Grappling.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo