PUBBLIREDAZIONALE

Vacanze in Sardegna: alcune dritte per risparmiare su traghetto e hotel

La Sardegna è una meta davvero meravigliosa, che ci può regalare delle emozioni uniche nel periodo estivo. Quest’isola non a caso è tra le più gettonate ed è l’ideale per chi desidera trascorrere delle vacanze al mare in completo relax, circondato da una natura incontaminata. Il mare della Sardegna è tra i più belli che si possano trovare in Italia e su questo sono tutti concordi: l’acqua cristallina regala fondali dal fascino incredibile, per non parlare dell’ampia varietà di paesaggi. In Sardegna possiamo trovare le grandi spiagge attrezzate ma anche le piccole calette più selvagge e difficili da raggiungere. Ce n’è quindi per tutti i gusti e per tutte le esigenze: da quelle delle coppiette in cerca di tranquillità a quelle delle famiglie con bambini che hanno bisogno di comodi servizi a portata di mano. Insomma: se avete deciso di trascorrere le prossime vacanze in Sardegna sicuramente quest’isola non vi deluderà. Dovete però organizzarvi al meglio, perché tra traghetto ed hotel rischiate di spendere un capitale. Con le giuste strategie potrete risparmiare moltissimo e nella guida di oggi vi daremo tutte le dritte per trascorrere una vacanza in Sardegna senza spendere più del dovuto.
Il viaggio: 3 consigli per risparmiare sul traghetto
Per quanto riguarda il viaggio, per arrivare in Sardegna non avete molte alternative: o prendete l’aereo oppure il traghetto. La prima opzione non è molto gettonata perché presenta numerosi inconvenienti: primo tra tutti il prezzo che è solitamente molto alto. Se vogliamo viaggiare in aereo dobbiamo anche mettere in conto la necessità di noleggiare un’auto al nostro arrivo in Sardegna e anche questo aspetto rappresenta un problema. I costi infatti sono molto alti, specialmente nel periodo estivo. Raggiungere la Sardegna con un traghetto è quindi l’opzione migliore e più vantaggiosa, ma anche in questo caso conviene adottare qualche strategia per risparmiare il più possibile. Ecco alcuni consigli utili per evitare spese eccessive.
#1 Prenotare il traghetto online
Se volete risparmiare non vi conviene rivolgervi ad un’agenzia di viaggi perché applica inevitabilmente un sovrapprezzo sui biglietti. Conviene di gran lunga prenotare il traghetto online, su un portale che offra la possibilità di confrontare le offerte delle varie compagnie. In questo modo potete accaparrarvi il prezzo migliore senza fare alcuna fatica e senza inutili perdite di tempo: una volta trovato il biglietto più conveniente lo potete prenotare direttamente online in totale sicurezza.
#2 Prenotare in anticipo oppure all’ultimo momento
L’ideale per riuscire a trovare i prezzi migliori sarebbe prenotare con largo anticipo, ma non tutti hanno la fortuna di poterlo fare. In tal caso, è possibile approfittare anche delle offerte last minute, anche se c’è sempre un margine di rischio perché i biglietti sono meno e la scelta anche.
#3 Partire nel periodo giusto
La Sardegna può essere molto costosa, ma in alta stagione i prezzi subiscono un’impennata non da poco. Per risparmiare il più possibile quindi sarebbe sempre meglio evitare i mesi di luglio ed agosto e preferire altri periodi come settembre. Naturalmente anche in questo caso non tutti hanno la possibilità di prendere ferie quando desiderano. Chi può farlo però dovrebbe tenere in considerazione questo dettaglio perché si può arrivare a risparmiare anche la metà!
L’alloggio: 3 consigli per risparmiare sull’hotel
Innanzitutto, è bene ricordare che in Sardegna non esistono solamente hotel superior e che si possono trovare soluzioni decisamente meno costose anche per l’alloggio. Ecco quindi alcuni consigli per risparmiare.
#1 Appartamento: una valida alternativa all’hotel
In molti per una vacanza in Sardegna scelgono di affittare un appartamento piuttosto che una stanza in albergo e così facendo risparmiano notevolmente. Per una coppietta potrebbe non essere l’alternativa migliore, ma già una famiglia può ridurre moltissimo i costi optando per una appartamento piuttosto che per un hotel. Conviene quindi considerare anche questa possibilità.
#2 Scegliere una zona non troppo turistica
Per quanto riguarda la località, è naturale che se volete prenotare un hotel o un appartamento in Costa Smeralda i costi sono molto più alti. Si tratta della zona più turistica e “inn” della Sardegna, quindi è davvero difficilissimo trovare una sistemazione che non abbia prezzi esagerati, specialmente in estate e in alta stagione! Vale però la pena considerare anche altre località, magari più decentrate ma comunque comode. Ricordate che la Sardegna merita di essere girata quindi non starete sempre nella stessa spiaggia: sarebbe un vero peccato!
#3 Prenotare in anticipo
Anche nel caso dell’albergo piuttosto che dell’appartamento, prenotare in anticipo ci permette sempre di risparmiare notevolmente. Mano a mano che i vari alloggi si riempiono infatti i prezzi tendono ad aumentare perché la scelta e le alternative sono sempre meno. La cosa migliore sarebbe quindi prenotare il prima possibile, in modo da poter approfittare delle offerte migliori e trovare anche la sistemazione ad un buon prezzo. Più tardi iniziamo a preoccuparci di questo aspetto e peggio sarà per quanto riguarda il costo da preventivare.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo