SASSARI

Minacce di morte a un intero condominio. La GdF arresta una coppia di Sassari

Nell’ambito di un’attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Sassari, le Fiamme Gialle del Comando Provinciale hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una coppia sassarese, residente nel quartiere Monte Rosello. Nei confronti dei due, già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti specifici, erano state presentate diverse querele per atti persecutori reiterati nel tempo dai diversi condomini che, impauriti dalle continue minacce, avevano deciso di chiedere aiuto rivolgendosi alle forze dell’ordine. Alla luce di ciò, i militari della Compagnia di Sassari hanno avviato un’indagine, finalizzata ad individuare gli autori delle minacce e salvaguardare e tutelare l’incolumità degli inquilini che ha permesso, attraverso l’acquisizione di numerose testimonianze, di confermare la condotta delittuosa. La coppia, infatti, avrebbe più volte vessato e minacciato di morte tutti i vicini, creando un clima di paura nel palazzo.Sulla base di tali risultanze, le Fiamme Gialle, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Sassari, hanno proceduto all’arresto della coppia che è stata tradotta presso il carcere di Bancali.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo