Sardegna. Trasporto aereo: "volano" le percentuali di Cagliari; Alghero meglio di Olbia

E' stato pubblicato da Assaeroporti  il report sui primi sei mesi del trasporto aereo in Italia. I dati sui movimenti e sui passeggeri delineano con i numeri sia l'andamento globale che dei singoli aeroporti.
Ciò che viene fuori, per quanto ci riguarda più da vicino, è una Sardegna a due velocità: il quadro vede Cagliari incrementare la sua indiscussa  leadership regionale, con Alghero in leggero decremento e Olbia che si "fregia" della peggiore performance di mezz'anno fra i tre principali scali dell'Isola.
I dati sui primi sei mesi sono calcolati in riferimento percentuale all'eguale periodo dello scorso anno.
Cagliari può vantarsi di un +16.7% nei movimenti di aeromobili, con un corrispondente +9% di passeggeri. Alghero è sostanzialmente stabile nei movimenti del periodo segnando uno -0,1% (3 movimenti), perde di più nei passeggeri dove dichiara un -1,1%. Chiude nei dati percentuali l'aeroporto di Olbia con un -2% (225 aerei) nei movimenti e un - 2,4% nei passeggeri.
In termini assoluti i passeggeri sono stati 2.018.426 a Cagliari (13° scalo italiano), 1.00.610 a Olbia (19°in Italia) e infine Alghero con 557.731 (22°).

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo