Alghero. Disinfestazioni, campagna di interventi quotidiani: necessaria collaborazione coi cittadini

Interventi in tutti i quartieri per le disinfestazioni, da lunedì è ripresa la programmazione delle operazioni che sta coprendo alternativamente Centro Storico e gli altri quartieri. Diverse le segnalazioni pervenute da parte dei cittadini relativamente sulla presenza di blatte, scarafaggi e altri insetti sia nelle aree pubbliche che all'interno delle abitazioni. Segnalazioni alle quali il Sindaco Mario Conoci  ha chiesto una pronta risposta e alle quali si sta dando corso con un alto numero dei interventi da parte della Multiss.

Tuttavia, nonostante la gran mole di operazioni predisposte dall'Assessore all'Ecologia Andrea Montis, sia lungo le superfici esterne (strade, piazze e marciapiedi) che all'interno di pozzetti fognari e caditoie posti lungo le strade cittadine, e i risultati positivi ottenuti, resta ancora da migliorare il riscontro sulle segnalazioni pervenute, in particolare all'interno dei palazzi e delle singole abitazioni.

Ciò accade  perché le infestazioni di insetti interessano anche superfici interne o esterne e condotte fognarie di pertinenza dei condomini o dei singoli appartamenti, su cui gli stessi operatori della Multiss non possono intervenire".

Per questo motivo si invitano i cittadini a mantenere ripulite da erbacce e materiale vario le pertinenze dei propri condomini e abitazioni (cortili, giardini, sottoscala, soffitte, etc.) e verificare le condotte fognarie di pertinenza dei fabbricati, al fine di individuare la eventuale presenza di colonie di insetti e procedere alla disinfestazione tramite ditta specializzata.

Si invitano, inoltre, i proprietari di giardini o pertinenze prospicenti le pubbliche vie, al fine di consentire alla Multiss l'effettuazione di interventi più efficaci lungo i marciapiedi, a provvedere alla potatura delle siepi, arbusti, cespugli, rovi alberature e simili che si protendono oltre il confine pregiudicando la pulizia, il decoro e la viabilità.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo