Sassari. La "casula" di Papa Francesco in dono al Museo dei Viandanti

Il Maestro delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice, Mons. Guido Marini, ha fatto pervenire al Gremio una casula mariana del Santo Padre Francesco perché il Gremio la esponga nel Museo. Il prezioso paramento è in seta pura di colore bianco e reca sul fronte e sul retro il Monogramma Mariano (Ave Maria) in seta azzurra sormontato da una corona imperiale in tessuto oro. Reca inoltre due gigli sempre in seta azzurra. Il paramento è completo di stola. La casula è l’abito proprio del sacerdote per la celebrazione eucaristica.

Domani venerdì 2 agosto prenderanno il via a S. Agostino le solenni celebrazioni in onore di Nostra Signora del Buon Cammino con la Novena alle ore 19.
-Venerdì 9 il miracoloso simulacro di Nostra Signora verrà rivestito degli abiti della Festa e intronizzato sull’altare maggiore alle ore 19. mentre alle ore 21,30 inizierà la veglia di preghiera guidata dall’Amministratore parrocchiale don Gerolamo De Rosas.
-Sabato 10 alle ore 19,45 il Vicario Generale Mons. Antonio Tamponi presiederà il canto dei Primi Vespri solenni, atto liturgico col quale si entra formalmente nella solennità della Beata Vergine Maria del Buon Cammino.
-Domenica 11 SOLENNITA’ DELLA B.V.M. DEL BUON CAMMINO INDULGENZA PLENARIA CONCESSA DA PAPA FRANCESCO AI FEDELI CHE PARTECIPANO AL PONTIFICALE E ALLA PROCESSIONE
alle ore 11 Sua Ecc. Rev.ma Mons. Gian Franco Saba presiederà il tradizionale Pontificale di Buon Cammino che sarà concelebrato dal Vicario Generale, dall’Amministratore Parrocchiale, dal Vicario Parrocchiale e da altri sacerdoti. A conclusione del solenne rito, alla presenza delle Autorità Cittadine e del Territorio avrà luogo il tradizionale Intregu: il passaggio della Bandiera tra l’Obriere uscente Giuseppe Manca e l’Obriere entrante Costantino Sanna.
Alle ore 19,45 poi la solenne processione che accompagnerà il miracoloso simulacro di Nostra Signora per le vie del centro. Alla suggestiva processione parteciperanno oltre ai Gremi l’Arciconfraternita del Gonfalone sotto l’invocazione della Santa Croce guidata dal nuovo Priore Armando Fazzino, la Confraternita dei Santi Misteri guidata dal Priore Francesco Simola e la rappresentanza di devoti provenienti da oltre tredici paesi dell’Isola. Come di consueto il rientro della Vergine in S. Agostino verrà salutato dallo spettacolo pirotecnico.    

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo