PUBBLIREDAZIONALE

Smartwatch cinesi: continua la vendita online

Gli smartwatch si sono ormai imposti da tempo nel mercato internazionale come un’ottima soluzione tecnologica per funzionalità e praticità. Se inizialmente erano i grandi brand dell’elettronica come Apple e Samsung a primeggiare, oggi lo scenario è inesorabilmente mutato.  Nella vasta gamma di “orologi intelligenti” presenti sul mercato, gli smartwatch cinesi stanno acquisendo sempre più spazio, per il loro mix di qualità e prezzi competitivi, che conquistano e avvicinano un’ampia fascia di clientela alla produzione Made in China.

E se è vero che il settore tecnologico non conosce crisi, le vendite di smartwatch in Italia continuano a crescere, con una previsione in ulteriore rialzo per l’anno 2019.

Come sempre, prima dell’acquisto è bene vagliare vantaggi e svantaggi, per valutare quali sono i migliori smartwatch cinesi, le loro caratteristiche tecniche e la loro corrispondenza alle nostre aspettative nell’uso quotidiano.

Smartwatch: le funzioni

Non un semplice orologio per controllare lo scorrere del tempo; questi piccoli accessori da polso oggi si sono evoluti a tal punto da permetterci di compiere un’infinità di funzioni. E’ sufficiente infatti connettere lo smartwatch al proprio smartphone per accedere ad un ventaglio di servizi: riprodurre musica, scattare foto e registrare video, misurare le proprie prestazioni sportive, gestire appuntamenti e scadenze in agenda, inviare email, utilizzare app e addirittura tenere sotto controllo i propri figli, se anch’essi dotati di smartwatch.

Quale modello scegliere

Come per tutte le decisioni di acquisto, i dati mostrano come gli italiani effettuino oggi numerose ricerche prima della scelta definitiva, che sempre più frequentemente ricade su smartwatch cinesi acquistati online.
Del resto, come per ogni acquisto tecnologico, la preferenza risulta strettamente personale, dipendente dalle necessità e dai modi d’impiego. Restano però alcune caratteristiche tecniche imprescindibili. Estetica, peso, display, specifiche tecniche, connettività ed autonomia, compatibilità, impermeabilità e possibilità di personalizzazione: ecco una breve classifica degli smartwatch cinesi più amati ed acquistati online.

•    Amazfit Bip di Xiaomi: uno smartwatch magnetico dalla forma squadrata, particolarmente leggero grazie al materiale di cui è composto, la plastica. Uno schermo luminoso a qualsiasi condizione, impermeabile e resistente agli agenti esterni, con una durata di batteria dichiarata di circa venti giorni, in condizioni di un uso moderato e della disattivazione del tracciamento costante dei passi. Tutto ciò fa dell’Amazfit Bip di Xiaomi uno degli smartwatch cinesi più acquistati per il positivo rapporto qualità/prezzo.

•    Xiaomi Mi Band 3: un braccialetto leggerissimo, appena 20 grammi, dotato di un touchscreen che consente di rilevare chiamate in entrata, notifiche, sms e aggiornarsi sul meteo. Impermeabile e adatto ad immersioni fino a 50 metri, lo Xiaomi Mi Band 3, dotato anche di cardiofrequenzimetro, è la scelta ideale per chi pone al primo posto il desiderio di risparmio, visto il suo prezzo altamente conveniente.

•    IP68 Yamay: uno smartwatch che si fa notare, grazie alla sua estetica moderna e robusta, con il cinturino disponibile in diverse tonalità. Indubbie le qualità, oltre che la resistenza del display e un sistema di ricarica con aggancio magnetico particolarmente funzionale.

•    Willful Fitness Tracker: soluzione ideale per gli sportivi, con la sua capacità di immagazzinare dati come i battiti cardiaci, il tempo dedicato all’attività fisica e le calorie consumate; ottimo anche il materiale plastico di cui è composto, resistente al sudore e agli urti.

•    Bigo Fit Epic: la caratteristica ed elegante forma rotonda dello schermo LCD di 1,3 pollici lo distingue dai concorrenti. Ricaricabile tramite l’apposito supporto magnetico, lo smartwatch Bigo Fit Epic consente la registrazione di numerose attività quotidiane, come distanze percorse, calorie bruciate, durata e qualità del sonno.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo