Sequestrato all'Aeroporto di Alghero esemplare di “Pinna Nobilis”, era nel bagaglio di un canadese

Nell’ambito dei controlli finalizzati al contrasto dei traffici illeciti, i funzionari dell’Agenzia Dogane e dei Monopoli (ADM) di Sassari, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale dell’Aeroporto “Riviera del Corallo” di Alghero, hanno sequestrato, in collaborazione con l’Ufficio di Polizia di frontiera aerea, un esemplare di “Pinna Nobilis”, comunemente nota come “nacchera”, della lunghezza di circa 46 centimetri.
Il mollusco, sottoposto a protezione, come previsto dalla Direttiva n. 92/43/CE, relativa alla tutela e conservazione degli habitat naturali e della fauna e flora selvatiche, è stato rinvenuto all’interno del bagaglio di un cittadino canadese, in partenza dallo scalo sardo.





© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo