Sassari. Furto Eurospin, non solo: FDI chiede vigilanza anche sui percorsi di studenti e pendolari

Le nuove panchine di via Padre Zirano (foto: Per gentile concessione di Luca Foddai)
Le nuove panchine di via Padre Zirano (foto: Per gentile concessione di Luca Foddai)
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Circolo Territoriale Sassari Audax di FDI che richiama l'attenzione sulla necessità di garantire sicurezza nei percorsi quotidianamente utilizzati dagli studenti e dai pendolari che si muovono da e per Sassari

Sassari chiede sicurezza!
L’ennesimo furto verificatosi in Città riaccende l’attenzione, mai sopita in noi, della stampa e dell’opinione pubblica sassarese sul problema sicurezza.
La nuova Amministrazione non può certo risolvere il problema in due mesi, ma la nostra richiesta è quella di considerare prioritaria la risoluzione di questa emergenza.
È necessario invertire la triste tendenza degli ultimi anni, con particolare attenzione ad alcune zone della città che sono state abbandonate dalla precedente Amministrazione.
Misure tempestive devono essere adottate prima dell'inizio dell'anno scolastico, per scongiurare la solita sensazione di insicurezza che tutti i pendolari, in particolare gli studenti, vivono nel percorrere la strada che porta sia alla stazione degli autobus sia a quelle dei treni.
Il Segretario
Luca Babudieri

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Le nuove panchine di via Padre Zirano (foto: Per gentile concessione di Luca Foddai)