Con il Programma “SALUDE & TRIGU” la Camera di Commercio di Sassari sostiene il turismo locale

Un sistema per crescere. Per creare nuove opportunità di sviluppo che abbiano per destinatario il comparto turistico e tutti i settori che si intrecciano con filiere di indiscussa qualità. Per promuovere e sostenere sotto il profilo dell’innovazione, le tradizioni locali, e attraverso un’immagine coordinata l’artigianato, l’agroalimentare, il commercio e i servizi. Perché le proposte del territorio sono molte e variegate– seppur talvolta sconosciute o sottovalutate- e che al contrario meriterebbero di trovare i giusti spazi negli scaffali delle offerte turistiche e che avrebbero tutte le caratteristiche per impreziosire la bassa stagione.

Espansione dei periodi di offerta per più stagioni, incremento dei fattori di attrattiva, ma soprattutto sistema. Con questa spinta la Camera di Commercio di Sassari ha ideato il Programma “SALUDE & TRIGU” presentato dai vertici camerali- il presidente Gavino Sini e il segretario generale Pietro Esposito- e che ha registrato la presenza del’assessore al Turismo, Gianni Chessa, del presidente della commissione regionale alle attività produttive, Piero Maieli, e del presidente di Federalberghi, Paolo Manca. Oltre a numerosi sindaci e rappresentanti di associazioni di categoria ed enti pubblici e privati. Uno strumento che nasce per valorizzare sotto il profilo turistico gli eventi culturali e tradizionali del Nord Sardegna.

Un Programma innovativo che, con la formula del cofinanziamento, affianca l’organizzazione e realizzazione di iniziative e manifestazioni capaci di ampliare la platea dei possibili fruitori, fornendo un’immagine coordinata degli eventi del nord Sardegna. Ma non solo, tutti gli eventi inseriti in “SALUDE & TRIGU”, potranno contare su una comunicazione coordinata con l’inserimento nel programma di comunicazione e promozione curato dalla Camera di Commercio di Sassari (marchio identitario da affiancarsi all’eventuale brand di ciascun evento, calendario generale delle manifestazioni targate “SALUDE & TRIGU”, piattaforma web di promozione, campagna di comunicazione a livello nazionale ed europeo).

““SALUDE & TRIGU” si propone un approccio di sistema in grado di rinforzare l’offerta globale del territorio che abbracci tutte le produzioni, materiali o immateriali, la cultura locale, gli eventi intrecciati alle tradizioni. Tutti devono essere promossi al meglio -ha sottolineato il presidente della Camera di commercio Gavino Sini-  solo così possiamo dare un segnale importante di sostegno alle nostre imprese e di valorizzazione del nostro patrimonio.”

Per un mercato nel quale il turismo culturale ed esperienziale, fuori dai grandi circuiti che movimentano i turisti, può contare su numeri interessanti- sia all’interno della nostra nazione ma anche per larga misura al di fuori dei nostri confini- e rappresenta un segmento rilevante che è possibile intercettare così come nelle finalità strategiche del Programma “SALUDE & TRIGU” che possono essere sintetizzate: valorizzare in un’ottica sistemica le molteplici manifestazioni ed eventi locali, attraverso il coinvolgimento attivo degli stakeholder pubblici e privati del territorio, accompagnando il miglioramento qualitativo degli eventi;

promuovere e organizzare prodotti turistici locali e territoriali tramite la creazione di una rete di eventi da promuoversi sotto un unico marchio identificativo. Oltre a favorire lo sviluppo ed il potenziamento delle capacità di collaborazione dell’ecosistema imprenditoriale del Nord Sardegna.

“E’ ora di lavorare tutti insieme per il turismo della nostra regione, con un progetto che apre importanti prospettive – è intervenuto l’assessore regionale, Gianni Chessa- sotto il profilo dell’innovazione capace al tempo stesso di promuovere in un gran numero di mercati la nostra cultura e le nostre tradizioni con un unico fine: far arrivare e accogliere al meglio i turisti che scelgono la Sardegna.”

Chi potrà beneficiare del contributo? Enti pubblici, associazioni di rappresentanza imprenditoriale, altre associazioni, fondazioni, consorzi e istituzioni pubbliche o private che organizzino eventi o manifestazioni dedicate a: letteratura, arti visive e figurative, enogastronomia, artigianato, folklore, musica e danze, riti di tradizione e religiosi, o altre manifestazioni di particolare rilevanza.

“Questo territorio attrae attorno alla metà dei flussi turistici della nostra isola – così il segretario generale camerale, Pietro Esposito- ma non per questo non si sente la necessità di essere presenti sul mercato nazionale ed internazionale con strumenti capaci di suscitare l’interesse dei turisti in tutti i periodi dell’anno. Il nostro Programma punta proprio a questo far conoscere, dare maggiore appeal ai nostri eventi e manifestazioni che raccontano la cultura e la storia del territorio.”    

Il cofinanziamento dell’evento potrà contare su un contributo fino a un massimo di 35mila euro, e comunque non superiore alla metà delle spese ammissibili e l’inclusione nel programma di comunicazione curato della Camera di Commercio che definisce, valorizza e promuove sui mercati nazionali ed internazionali il calendario delle manifestazioni aderenti al co-brand “SALUDE & TRIGU”.

“ L’idea della Camera di commercio si inserisce in un momento importante nel quale è necessario agire da sistema – è intervenuto il presidente di Federalberghi, Paolo Manca- anche perché siamo assistendo alla “riscossa” di mete in netto calo negli anni scorsi capaci di attuare politiche di prezzo con le quali è difficile confrontarsi. Noi dobbiamo puntare sulla qualità e su un sistema di qualità: “SALUDE & TRIGU” si inserisce a pieno titolo in questa strategia.”

Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di Commercio di Sassari a sostegno di “SALUDE & TRIGU” ammontano a 250.000 euro per il 2019 e 500.000 per il 2020.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo