Con la "Notte del Mare e dell'Acqua" si inaugura L'Ecomuseo EMA di Sassari

Venerdì 20 settembre 2019, le associazioni AVelA e Amici dell’EMA,  in occasione dell’apertura al pubblico dell’EMA - Ecomuseo del Mare e dell’Acqua, organizzano una visita notturna al museo durante una serata di festeggiamenti totalmente dedicata al tema del mare. L’apertura al pubblico è prevista per le ore 19.00 presso la Palazzina Liberty – ex acquedotto di viale Adua a Sassari, sede dell’Ecomuseo.
La Palazzina sarà visitabile di notte in uno scenario suggestivo ad alto impatto visivo ed emozionale. Un’occasione imperdibile per visitare l’antica e suggestiva struttura e per passare una serata insolita e divertente.
Alla serata sono stati invitati e saranno presenti il Sindaco di Sassari Nanni Campus, il Commissario della Provincia Pietrino Fois, il Presidente del Consiglio comunale Maurilio Murru e i rappresentanti della Fondazione di Sardegna.
Guest star della serata, lo Chef Daniele Cui, star sarda della sesta edizione di Masterchef.
La Palazzina, allestita per la prima volta nella sua storia, ospiterà nelle sue sale, sotterranee e al livello stradale, e nel Tunnel dell’Acqua, una mostra dedicata allo scrittore Mario Marzari, due mostre di fotografia  di due esperti fotografi subacquei,  Salvatore “Toto” Porcu e Angelo Fiori; la mostra di Conchiglie del Golfo dell’Asinara di Alfredo Camoglio,  una esposizione di modelli di barche a vela latina; una sezione dedicata a reperti e testimonianze provenienti dalle navi Amerigo Vespucci e San Giuseppe Due, che parteciparono alla Grande Regata Colombo organizzata in occasione dei festeggiamenti per i 500 anni della scoperta dell’America nel 1992; una nutrita collezione di libri antichi e rari sul mare che fanno parte del Centro di Documentazione dell’EMA; una vasta esposizione di conchiglie e fossili delle collezioni Ruju e Arru; una esposizione di Spugne marine della Prof. Renata Manconi, membro del comitato scientifico dell’Ecomuseo; sarà esposto un grande quadro dell’artista Salvatore Esposito e non mancherà naturalmente la storia dell’Ex Acquedotto sassarese che da Bunnari portava l’acqua in città,  corredata da foto d’epoca. Saranno anche esposte una collezione di rubinetti antichi e altri reperti legati ai temi dell’Ecomuseo.

Nel giardino, allestito e circondato da vele latine originali provenienti da gozzi stintinesi,  si svolgerà la festa vera e propria, durante la quale si terranno le interviste ai protagonisti della serata e avrà luogo la Premiazione ufficiale della 37° Regata della Vela Latina che si è tenuta a Stintino il primo settembre scorso, con la consegna dei premi ai vincitori; ci saranno due cooking show, il primo dello Chef Daniele Cui e il secondo relativo alla preparazione del sushi che si potrà degustare durante la serata come la fregola ai frutti di mare preparata in diretta dallo chef. Infine, si parlerà di Capoeira, arte marziale legata al mare, con una dimostrazione pratica da parte del maestro Marcelo Santos e di alcuni allievi della sua scuola. Carlo Valle, conosciutissimo attore sassarese farà da collegamento tra i vari momenti della serata interagendo con gli ospiti e gli invitati.

“Questa apertura– dichiara Piero Ajello, responsabile dell’EMA -  segnerà l’inizio di un periodo di intensa attività culturale che con tutto lo staff dell’Ecomuseo ci stiamo impegnando a costruire per gli anni a venire. Abbiamo voluto organizzare questo evento di apertura per dare un segnale forte che qualcosa di nuovo sta per accadere nella nostra città. La serata  – continua Piero Ajello - e questa importante fase di start up si è potuta realizzare grazie all’aiuto di alcune tra le forze vive della città, una rosa di imprese di grande qualità quali il  Cinema Moderno Cityplex, l’agenzia di comunicazione Il Terzo Millennio srl, il supermercato Conad di via Gramsci,  la Grafica Character, il Centro Nautico Isola d’Ercole, l’associazione di commercianti Io Compro al Centro SS e Rock Haus Blu Studio che hanno issato le bandiere di partenza della nostra specialissima regata.”

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo