Alghero alla 39° Fira de Calella i l’Alt Maresme in Catalogna

Alghero presente in Catalogna in un grande evento che dedica quattro giorni alla sua cultura, alla sua enogastronomia, alle sue imprese. Un’occasione importantissima che vede le aziende del territorio promuoversi in un mercato ampissimo e ricco di opportunità.
A Calella, comune a pochi chilometri da Barcellona, città turistica di richiamo internazionale, con oltre 2 milioni di presenze ogni anno, Alghero è protagonista all’interno di un appuntamento fieristico interamente dedicato. La 39° Fira de Calella i l’Alt Maresme, organizzata dall’Ajuntament de Calella,  è un evento che quest’anno offre alla città e al territorio un grande spazio  mettendo  insieme prodotti tipici, cultura, tradizione e innovazione.
In quattro giorni, dal 20 settembre  fino al lunedì 23, la fiera propone Alghero in tutte le sue peculiarità, da quelle delle produzioni di eccellenza dell’agroalimentare, alle sue proposte culturali e artistiche.
Partecipazione forte del Parco di Porto Conte, che consente alle aziende certificate col Marchio del Parco di inserirsi in un mercato di assoluto rilievo. Importante inoltre la presenza della Fondazione Alghero, che partecipa insieme al Comune di Alghero nella promozione della città e del territorio.  
Presente con il proprio stand Grimaldi Lines, che dialoga favorendo incontri tra le realtà imprenditoriali turistiche di Alghero e della Catalogna. La parte monografica della Fiera, che l’anno scorso ha registrato oltre 30 mila visitatori paganti, rappresenta quindi un palco privilegiato per Alghero e il territorio, in un contesto espositivo importante, composto nel complesso da 134 espositori.
Venerdì 20 settembre   si è tenuta l’inaugurazione, alla presenza del Sindaco di Alghero Mario Conoci, dell’Alcaldessa della cittadina catalana, Montserrat Candini i Puig,  degli assessori al Turismo e Cultura e allo Sviluppo Economico, Marco Di Gangi e  Giorgia Vaccaro, del rappresentante della Generalitat ad Alghero Gustau Navarro.  “Siamo molto grati dell’opportunità che il Comune di Calella ha voluto offrire ad Alghero –  spiega il Sindaco  Mario Conoci – si tratta di un’occasione importante per le nostre imprese che potranno aprirsi ad un nuovo e proficuo mercato come quello della Catalogna. Crediamo molto nello sviluppo dei rapporti culturali con i Paesi catalani soprattutto se dalla cultura nasce opportunità di impresa, ed è quello che vogliamo fare da qui in avanti”.  
L’evento comprende una parte culturale dedicata agli spettacoli alla quale prendono parte artisti algheresi che si alterneranno sul palco in diversi momenti delle giornate fieristiche.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo