Metropolitana di superficie di Sassari verso lo "sblocco"

 (foto: SassariNotizie.com)
(foto: SassariNotizie.com)
Riunione informale fra il sindaco di Sassari Nanni Campus con i vertici Arst e l'assessore regionale ai trasporti Giorgio Todde.
Tema: sbloccare il secondo e il terzo lotto della metrotranvia sassarese e collegare definitivamente il centro cittadino con i popolosi quartieri di Sant'Orsola e Li Punti. In mezzo il problema del centro intermodale.
Le varianti al tracciato presentate dalla giunta Sanna non sono mai piaciute all'Arst che avrebbe preferito procedere sull'originario tracciato: si tenta ora di risolvere il problema. L'investimento complessivo sarà di circa 118 milioni di euro e di questi sono già disponibili i primi 36 che dovrebbero consentire il completamento del tracciato sino a Li Punti.
Giustamente il Comune vuole dire la sua e non potrebbe essere diversamente per un'opera così fondamentale per la città e per il suo territorio. L'obbiettivo finale è raggiungere l'aeroporto di Alghero. Se poi si arrivasse al porto l'idea di città territorio diventerebbe realtà.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  •  (foto: SassariNotizie.com)