La Caritas regionale presenta a Sassari il Report 2019 su povertà ed esclusione sociale

Il duomo di Sassari, intitolato a San Nicola (foto: Wikimedia Commons)
Il duomo di Sassari, intitolato a San Nicola (foto: Wikimedia Commons)
Lunedì 11 novembre 2019, in vista della Terza Giornata mondiale dei Poveri indetta da Papa Francesco, alle ore 9,00 nella Sala mons. Isgrò dell’Episcopio (Corso Regina Margherita 53) a Sassari, la Delegazione regionale Caritas presenterà, durante una conferenza stampa, il Report su povertà ed esclusione sociale in Sardegna 2019 e il Rapporto annuale della Delegazione Regionale 2018-2019.
Verranno esaminate le problematiche emergenti relative alla povertà e ai bisogni rilevati sul territorio regionale nel 2018, sulla base dei dati forniti dai Centri d’ascolto delle Caritas diocesane della Sardegna, strumenti privilegiati di incontro e osservazione del disagio.
Inoltre per la prima volta, oltre all’analisi delle povertà,  verrà fornita in simultanea anche la descrizione di alcune risposte progettuali proposte dalle Caritas diocesane dell’Isola, avviate o proseguite nel corso dello stesso anno, attraverso il Rapporto annuale della Delegazione. Attività, progetti ed esperienze formative 2018-2019.
S.E. Mons. Gianfranco Saba, Arcivescovo di Sassari porgerà i saluti prima dell'introduzione ai lavori da parte di S.E. Mons. Giovanni Paolo Zedda, Vescovo di Iglesias e Delegato della Conferenza Episcopale Sarda per il Servizio della carità.
La presentazione del Report sarà a cura di Raffaele Callia, Delegato regionale Caritas Sardegna e Responsabile del Servizio Studi e Ricerche della Caritas regionale. Mentre la presentazione del Rapporto annuale verrà fatta da Maria Chiara Cugusi, Referente del Servizio Comunicazione della Caritas regionale.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Il duomo di Sassari, intitolato a San Nicola (foto: Wikimedia Commons)