A Sassari l'Arte Scende in Strada: dipingiamo la Città

“Vela Latina in Centro” attesissimo progetto prossimo al varo da parte dell'Associazione ccn Centro Cavour immaginato per riqualificare, impreziosire e colorare gli spazi di via Cavour, si prepara a rivelarsi alla città di Sassari e ai suoi cittadini. A partire dal 22 novembre - adattandosi nel suo essere all'evolversi delle condizioni atmosferiche – si solleverà il sipario e si scatenerà l'ispirazione con “L'arte scende in.. strada – Dipingiamo la città”, pitture artistiche sul grandi cerchi bianchi realizzati sull'asfalto (e non solo) chiamate a fondere vele e mare, storia, tradizione e città nell'estro dei giovani artisti partecipanti.

L'idea iniziale, ormai vicina a divenire realtà, punta infatti a portare il mare in pieno centro e raccontare una storia al profumo di legno e sale, quella delle vele latine appartenentia i circoli velici e associazioni di Castelsardo, Porto Torres, Stintino, Alghero e Bosa, barche originali e di grande pregio che trasformeranno via Cavour in un mare calmo e ed accogliente tutto da scoprire e “navigare”. L'attacco d'arte però non finisce, anzi diventa sempre più acuto dando forma e sostanza al concorso di idee rivolto agli studenti del biennio e triennio dell'Accademia Mario Sironi sul tema “Tradizioni Marinaresche - e non solo – nei luoghi del nord dell'Isola”: tre giornate (28, 29 e 30 novembre), una giuria variegata e di alto livello, conferirà un riconoscimento alle opere più apprezzate. Dalle immagini alle parole, mantenendo però sempre alto il livello di creatività: il 30 novembre negli androni espositivi della via sarà data voce alle “Note e Racconti del Mare dai Balconi – Seminari sui temi delle tradizioni marinaresche” curati con maestria da Eugenio Cossu.

Scale aeree hanno rimodellato il cielo sopra la galleria, solitamente costellato di estrose installazioni artistiche. Tanta la curiosità per quest'altra particolarissima sfaccettatura del progetto “Vela Latina in Centro”, iniziativa che fra i tanti apprezzamenti ha raccolto anche quello di Brunello Cucinelli, stilista, imprenditore e opinion leader italiano fra i più stimati al mondo che ha inviato un suo messaggio all'Associazione.

Il tema del mare, quello legato alle tradizioni dell’antico Armo turritano, già riconosciuto patrimonio culturale del nord Sardegna e dell'Isola, farà da filo conduttore ad una serie di attività e proposte che da fine novembre e per l'intero mese di dicembre animeranno gli spazi del centro città, frutto del propositivo brain storming di un'Associazione fatta di commercianti e professionisti, di donne, uomini, cittadini residenti e non che scommette su Sassari e di stagione in stagione rilancia provando a proporre qualcosa di diverso, di attraente anche per viaggiatori, curiosi e turisti di passaggio. Riqualificare e convolgere, grazie alla preziosa collaborazione di Comune di Sassari, Fondazione di Sardegna, Camera di Commercio, Banco di Sardegna, Reale Mutua, Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le province di Sassari e Nuoro, Polizia Municipale, Dinamo Sassari, MoSa, AssoVela, Mut Museo le Tonnare, EcoMuseo del mare, Centro studi sulla civiltà del mare e per la valorizzazione del Golfo e del Parco dell'Asinara, EcoMuseo del Mare e dell’Acqua, Cityplex Moderno,  Mostra  di Foto Naturalistiche del Fiume Liscia (fotografo Lorenzo Rivella), Mostra dei Calendari della  Vela Latina (fotografo Antonio Mannu) e tanti, tanti altri ancora.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo