Maltempo Sardegna, riapre lunedì 2 dicembre la linea Sassari-Ozieri/Chilivani

Sarà riaperta lunedì 2 dicembre la linea Sassari – Porto Torres – Ozieri Chilivani, chiusa alle 10.00 di ieri a causa dell’esondazione dei Rio Calamasciu e Mascari in località Campomela, che ha provocato danni all’infrastruttura fra Sassari - Scala di Giocca e nella stazione di Ploaghe.

Gli interventi prevedono la ricostruzione di tratti di rilevato ferroviario pesantemente erosi dalla piena. Nello specifico saranno ripristinate e rafforzate le opere di difesa dei binari - muri di contenimento - rispetto ai due corsi d’acqua che corrono paralleli alla linea ferroviaria lambendola per lunghi tratti.

Circa 40 i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) e dell’impresa appaltatrice impegnati nei lavori di ripristino.

Durante lo svolgimento dei lavori sarà attivo un servizio sostitutivo con autobus tra le stazioni di Sassari e Ozieri/Chilivani. Bus anche per due collegamenti: Sassari-Olbia delle 11.20 e Olbia-Sassari delle 13.33.

I bus, il cui tempo di percorrenza potrà variare in base alle condizioni del traffico stradale, partiranno dai piazzali antistanti le stazioni, ad eccezione di Ploaghe, dove partiranno dal distributore di carburante situato circa 200 metri prima della stazione.

Informazioni di dettaglio nelle stazioni – rinforzata l’assistenza alle persone a Sassari e Ozieri/Chilivani - nelle biglietterie, sui canali web del Gruppo FS Italiane.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo