Soluzioni per il centro storico con il progetto Sassari Living Lab

Sassari Living Lab è un progetto del Comune di Sassari che ha l’obiettivo di trovare nuove soluzioni innovative ai problemi del centro storico, attraverso un processo partecipativo che coinvolge cittadini, istituzioni, imprese, associazioni, enti di ricerca e pubblica amministrazione.

Il progetto sarà presentato nel corso dell’evento che si svolgerà mercoledì 11 dicembre, ore 15.30, nel Palazzo Infermeria San Pietro in via Infermeria San Pietro, 12.

Dopo i saluti del sindaco Gian Vittorio Campus, sono previsti gli interventi di Nicola Lucchi (assessore Attività produttive ed Edilizia privata), Graziano Di Paola (Fondazione Giacomo Brodolini), Damiano Razzoli (Fondazione Giacomo Brodolini) e Gabriele Mulas, (Assessore Programmazione e innovazione tecnologica). Seguirà un dibattito aperto, moderato da Raimondo Schiavone (Primaidea Srl) e Graziano Di Paola, mentre le conclusioni saranno affidate all’assessore Nicola Lucchi Clemente.

L’evento è pubblico, la partecipazione è gratuita e sono invitati tutti i cittadini, le istituzioni, le imprese, le associazioni e gli enti di ricerca.

IL PROGETTO

I Living lab sono il cuore del progetto: si tratta di laboratori di innovazione aperta, un luogo dinamico dove promuovere iniziative e sviluppare nuove strategie, affrontare sfide e problemi concreti del centro storico di Sassari e partecipare attivamente alla sua riqualificazione.

Avviato a febbraio 2019 e promosso all’interno della strategia ITI Sassari Storica, Sassari Living Lab è un progetto articolato in quattro fasi: mappatura dei bisogni: analisi dei bisogni del quartiere, attraverso il confronto con i cittadini, per individuare i temi sui quali focalizzare i Living Lab; partnership: attori pubblici, enti del terzo settore, soggetti privati possono partecipare attivamente a questa sperimentazione, candidando la propria realtà ed entrando a far parte del Catalogo Partner Living Lab; call to Action: saranno selezionate le idee innovative e capaci di generare impatto sociale e le più interessanti potranno trasformarsi in progetti pilota sui quali avviare i Living Lab; Living Lab: laboratori di innovazione aperta. I bisogni e le sfide emerse nelle fasi precedenti troveranno una soluzione grazie a un processo di sperimentazione con i cittadini che vedrà coinvolti anche l’amministrazione comunale, l’università e le imprese.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo