Il Suv compatto che diventa cabrio: il T-Roc continua a stupire

Gli appassionati di automobili sanno bene che questa è l’era dei SUV. All’inizio sembrava che, viste le dimensioni, non dovessero godere di fortuna specialmente in città: oggi queste vetture rappresentano un vero e proprio must, una presenza costante sulle strade della Penisola. Va però detto che esistono modelli e modelli, e che non tutti vanno incontro al medesimo successo.

Nella lista dei top seller troviamo infatti poche case automobilistiche, fra le quali spicca la Volkswagen. Per esempio il T-Roc è un veicolo molto apprezzato in Italia, che conquista il nono posto nella classifica dei fuoristrada più venduti, e che da poco è diventato anche cabrio, con la possibilità di acquistare la versione con tettuccio in tela a scomparsa. Vediamo quindi di scoprire tutti i dettagli più importanti sul T-Roc.

T-Roc, il SUV che si fa amare per la sua compattezza

Chiamatelo anche fuoristrada, ma il T-Roc è un SUV che mostra una caratteristica non comune in questo settore: è una vettura molto compatta, un crossover che ben si adatta anche alla mobilità cittadina, e che in Italia è riuscito a vendere oltre 4 mila modelli ad aprile 2019. Quali sono le altre peculiarità di questo veicolo? Il suo design, sportivo ma anche elegante, con una carrozzeria dal grande impatto e la verniciatura bi-colore.

E gli interni non sfigurano di certo, visto che gli abitacoli del T-Roc sono stati progettati per offrire il massimo livello di comfort possibile. Inoltre, non potremmo non parlare della sua dotazione hi-tech, con l’active info display di ultima concezione e l’app-connect. Spesso per quanto riguarda i SUV la vera discriminante riguarda il prezzo. Si può anche pensare ad un modello usato in ottime condizioni, anche sul web. Un Volkswagen T-Roc usato sul portale di Quattroruote ad esempio si può trovare ad un prezzo di poco superiore ai 24 mila euro. In questo modo si può valutare con maggior serenità la possibilità di guidare ogni giorno il SUV compatto tedesco.

La vitamina R per la Volkswagen T-Roc

Di recente il Volkswagen T-Roc si è scoperto ringiovanito, lanciando sul mercato la versione R, connotata da un design più sportivo e aggressivo, ma senza per questo stravolgere l’eleganza di base propria del modello. Il crossover in questione vanta a sua volta una serie di caratteristiche eccezionali, come un motore più potente e scattante. Bisogna poi sottolineare la presenza di un assetto più sportivo, con un’altezza da terra inferiore di 20 millimetri, e con prestazioni da record, che le consentono di raggiungere i 100 chilometri orari in quasi 5 secondi. Altri dettagli da non sottovalutare sono l’iniezione diretta e il turbo, che aggiungono alla T-Roc R uno spirito molto più “prepotente” su strada. In conclusione, la Volkswagen è riuscita a stupire i propri fan ancora una volta.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo