Natale a Porto Torres, tante le manifestazioni organizzate dal comune

Un Natale di spettacoli, laboratori per bambini, mostre e cinema. Entrano nel vivo le manifestazioni organizzate dal Comune di Porto Torres e dalle associazioni cittadine, che proseguiranno fino al 6 gennaio, giorno dedicato all'appuntamento con la sedicesima edizione de La Befana in piazza, evento di punta del cartellone delle feste invernali.

«L’otto dicembre c'è stata una suggestiva anteprima con l'accensione del grande albero di Natale in Piazza della Consolata, donato dal Rotary Club, e dell’albero di luci in Piazza Garibaldi, a cura dei commercianti della piazza. Da stasera – sottolinea l’Assessora alla Cultura, Mara Rassu – si susseguiranno tanti appuntamenti, alcuni organizzati direttamente dal Comune e altri dalle associazioni: a queste ultime va il ringraziamento dell'amministrazione per l’impegno nella realizzazione delle diverse attività per famiglie, giovani e adulti. L'Amministrazione organizzerà l'evento di punta, La Befana in piazza, prima manifestazione nel nostro territorio pensata per l'intrattenimento nella giornata del sei gennaio, nata alla fine degli anni Novanta, alla quale abbiamo voluto dare continuità innovando il format, scelta che è stata apprezzata dal pubblico. Ci sarà, poi, una novità: fino al 20 dicembre cittadini e commercianti potranno iscriversi al concorso Balconi & Vetrine di Natale, per incentivare le persone a rendere più bella e natalizia la nostra città nel periodo delle feste. Abbiamo pubblicato il bando e la modulistica, scaricabili dal sito web comunale. Per i primi tre classificati ci saranno dei piccoli premi in denaro e mi auguro che l’iniziativa riscuota attenzione così come è già avvenuto durante la Festha Manna». Oggi alle 17 nella sala Canu ci sarà la presentazione in anteprima della guida del Cammino 100 torri, il percorso che si snoda in tutta la Sardegna e che tocca gli angoli più suggestivi dell'isola. Alle 18:30 nella Biblioteca comunale Giannina Fara racconterà la sua esperienza di viaggiatrice solitaria attraverso il libro Conoscendo il mondo una persona alla volta. Sabato 14 all’Antiquarium Turritano e domenica 15 alla Stazione Marittima Un compleanno da Re (Barbaro) per i trentacinque anni del Museo archeologico nazionale di Porto Torres. In programma la presentazione del nuovo numero della rivista Sardegna Immaginare, mostre, interventi, approfondimenti sull’area archeologica di Turris Libisonis e visite guidate. Domenica 15, dalle 16:00, arrivano in piazza Umberto I gli elfi di Intragnas per A Naddari tutt’impari. Alle 18:00 al Palasport Natale in ballo e musica, spettacolo di danza e musica live con la scuola Numero Uno Sardegna che coinvolgerà famiglie e giovani. Alle 20:00 i Madrigalisti Turritani celebreranno il ventennale della loro attività con un concerto. Mercoledì 18 ritorna Miracolo di Natale, la raccolta di generi alimentari e giocattoli nella chiesa di Cristo Risorto che si chiuderà alle 20:00 con il concerto di Natale dei Cantori della Resurrezione. Venerdì 20 un nuovo concerto, alle 21:00, nella Basilica di San Gavino, per festeggiare i 60 anni del Coro Polifonico Turritano. Il 21 dicembre, dalle 15:30 un insolito Presepe vivente di lettori posizionati in vari spazi della Biblioteca comunale leggerà storie sotto l'albero a tutti i bambini, ai giovani e agli adulti che vorranno condividere la serata natalizia all'insegna dei libri. Il 21 e il 22 spettacolo, musica, cabaret, intrattenimento per bambini ed enogastronomia in Piazza Umberto I con l'evento benefico dell’associazione Gianni Fresu, Uniti per inseguire un sogno edizione Natale, per raccogliere fondi a favore del reparto di Pediatria di Sassari. Domenica 22 arrivano gli Scacchi a Porto Torres, alle ore 16:00 in Piazza Garibaldi, mentre la sala Canu ospiterà le proiezioni de La Camera Chiara: alle 17:30 sul grande schermo Asterix e il segreto della pozione magica per la rassegna “Tutti al cinema ragazzi”, alle 20:30 Un affare di famiglia per la rassegna “Nuovo cinema dal mondo”. Prenderanno il via il 27 gli eventi di A cavallo di Natale pony in città, con la fiaccolata di piccoli cavalieri e amazzoni in sella ai cavalli, alle 17:00, dal Parco san Gavino fino alla Torre Aragonese, evento che sarà ripetuto con partenza invertita il 4 gennaio. Altri appuntamenti per i più piccoli con il mondo del cavallo e della natura sono previsti il 27 dicembre (caccia al tesoro per i bimbi), il 30 (letture e storie) e il 2 gennaio (laboratorio artistico) alle 15:30 nel Parco San Gavino con gli operatori di Equitazione Porto Torres. Il 30 dicembre ancora cinema in sala Canu: alle 17:30 sarà proiettato Il Piccolo Principe e alle 20:30 il film Green Book. Mercoledì 1 gennaio nella spiaggia di Balai si svolgerà, alle 11:00, il tradizionale bagno di Capodanno. Nuovi appuntamenti con il cinema il 3 (ore 17:30 Dilili a Parigi, ore 20:30 Dogman) e il 5 gennaio, quando la sala Canu ospiterà due proiezioni speciali gratuite, alle 16:00 e alle 18:00, del nuovo film di Pino & Gli Anticorpi, Come se non ci fosse un domani, alla presenza dei due protagonisti. Chiusura il 6 gennaio in Piazza Umberto I con la sedicesima edizione de La Befana in piazza: in programma giochi, laboratori, intrattenimento per bambini e musica dal vivo.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo