In consegna i nuovi letti per i reparti dell'Aou di Sassari

Ha preso il via ieri la consegna dei nuovi 87 letti a movimentazione elettrica che andranno a coprire le esigenze delle degenze ospedaliere dei presidi Santissima Annunziata, Stecche bianche e Materno infantile. A questi letti si aggiungono altri 12 che andranno a rendere più confortevole la degenza dei bimbi della Pediatria. L'azienda ha investito circa 156mila euro per l'acquisto dei nuovi letti.

«Si tratta di importanti migliorie – afferma il direttore sanitario Bruno Contu – che garantiranno un miglior comfort alberghiero all'utenza e faciliteranno il lavoro degli operatori sanitari. A breve saranno disponibili ulteriori forniture che ci consentiranno di rinnovare altri letti per le degenze».

In accordo con la Direzione medica di presidio, l'Ufficio tecnico, che ha curato il capitolato per i nuovi letti, ha predisposto il calendario delle consegne.

E così, le prime sono avvenute ieri, 17 dicembre, in alcuni reparti del Santissima Annunziata. In particolare, in Cardiologia e Utic al primo piano dell'ospedale civile ne sono stati posizionati 15, in Chirurgia generale 10, in Neurochirurgia 7 e nella Stroke Unit 1.

Oggi 18 dicembre è stata effettuata la consegna più consistente: 52 i letti che sono stati portati nella palazzina del Materno infantile. E così 30 sono andati ai reparti di Ostetricia e Ginecologia a disposizione delle donne ricoverate, quindi 10 per l'Ematologia e 12 alla Pediatria.

Domani 19 dicembre, infine, le ultime consegne alle Stecche bianche. Sono 5 i letti che andranno all'Otorinolaringoiatria, ancora 5 alla Maxillo-Facciale e 4 all'Oculistica.

Nei mesi scorsi, intanto, nell'ambito dell'attività di ammodernamento degli arredi ospedalieri, erano stati già consegnati all'Ortopedia del Santissima Annunziata 20 nuovi letti. Le gare per la fornitura letti sono state curate dalle strutture Acquisizione beni e servizi e dall'Ingegneria clinica

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo