FLASH

Ciclista travolto e ucciso
È successo all'alba a Porto Torres

Chi lo ha investito era ubriaco ed è stato arrestato per omicidio colposo
PORTO TORRES. È morto in bici dopo essere stato travolto da un'auto guidata a folle velocità. La vittima è un uomo di 44 anni, Antonio Arru. È successo questa mattina presto, alle sei, sul rettilineo di viale delle Vigne a Porto Torres. Inutili i tentativi da parte del personale medico del 118 di rianimare la vittima.
L'auto, una Fiat Grande Punto, viaggiava a forte velocità, era guidata da un uomo di Porto Torres che, è risultato positivo al test alcolemico ed è stato arrestato con l'accusa di omicidio colposo aggravato. Le analisi del sangue sono state effettuate all'ospedale di Sassari dove è stato riscontrato un tasso alcolemico superiore di oltre quattro volte la soglia minima (2.2 contro la quantità consentita di 0.5 grammi
per litro di sangue).

L'uomo è stato fermato e sottoposto al test dai carabinieri del Reparto radiomobile della Compagnia di Porto Torres, guidati dal tenente Giuseppe Castrucci. Dopo l'esito positivo la Procura della Repubblica di Sassari ha disposto l'arresto e il trasferimento nel carcere di San Sebastiano.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione