Si è conclusa la nona edizione del Festival della Canzone inedita Sassarese “Cantu eu puru”

Si è chiusa la nona edizione del Festival della Canzone inedita Sassarese “Cantu eu puru”. Nuove sonorità sul palco allestito al PalaSerradimigni, strizzano l’occhio a generi musicali lontani dalla tradizione del folk Sassarese; non più chitarra e voce ma violini, batteria e tante novità.
La classifica finale ha racchiuso i sei concorrenti in soli 3 punti, a testimonianza della grande qualità della manifestazione targata 2020. Il lavoro della nuova giuria guidata dal presidente Prof. Gavino Ruggiu e dai componenti Prof. Mario Marras, Dott. Eugenio Cossu e Peppico Pala infatti, è stato ancora più arduo in questa edizione. Razzismo, amore e paternità, sono stati alcuni fra i temi trattati con grande attenzione dagli artisti in gara, e non poteva mancare anche una mirabile ode alla chitarra, elemento fondante della nostra tradizione musicale, mai così celebrata come dal Gruppo Folk Santu Juanni con il brano “Chitterra amigga mea”. Il vincitore, Federico Marras Perantoni, con il suo brano intitolato “Dimmi Dimmi”, accompagnato da alcuni elementi dell’orchestra Jazz della Sardegna, ha trattato il tema della guerra in modo sottile ed inaspettato; le carte vincenti che lo hanno portato al successo sono state il testo magistralmente composto dall’interprete e l’arrangiamento musicale che gli sono valsi, oltre la vittoria, anche il premio speciale per la miglior composizione musicale. Uno degli obiettivi dell’organizzazione della Polisportiva Athlon Sassari guidata dal presidente Vincenzo Piroddu è sempre stato quello di promuovere il “nuovo” nella musica sassarese, ormai da tempo ancorata alla tradizione dei maestri del genere, povera di occasioni che permettano ai giovani talenti di emergere. Quest’anno tutti brani in gara sono stai espressione della cultura contemporanea, per le tematiche trattate oltre che per
il loro “suono”. L’auspicio è che la prossima edizione, la numero 10, possa far emergere Sassari, la sua lingua e le sue tradizioni, in tutto il loro splendore. Classifica finale delle Formazioni/Solisti: Brani Inediti
1° Classificato Federico Marras Perantoni: Dimmi Dimmi
2 ex aequo Dario Faedda Lu fiori di ra mea giovin
2 ex aequo Elisabetta Piroddu Li curori di un pizzinneddu
2 ex aequo Gruppo folk Santu Juanni: Chiterra amiggga mea
2 ex aequo Noemi Giordo: Lu Baddu
2 ex aequo Sassari Musica & Gianni Piras: L'abbandonu
Ospite d’onore in apertura nelle 2 serate il Vincitore del 8 edizione “Cantu eu puru”: Gruppo Folk Romangia, con il brano“Brigata Sassari”
Si nono esibiti nelle due serate gli ospiti della canzone folk Sassarese:
Gruppo Ruseddu, Luciano Simula, Antonio Pilo e Costanzo Sanna.
I Poeti con le Gobule e poesie Sassaresi con Prof. Mario Marras e Dott. Eugenio Cossu. In occasione della manifestazione e stato assegnato un premio alla carriera, al cantante Antonio Porcu di canti logudoresi a chitarra.





© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo