L'Alberghiero di Sassari si racconta

Ingresso dell'Istituto Alberghiero (foto: SassariNotizie.com)
Ingresso dell'Istituto Alberghiero (foto: SassariNotizie.com)
L'Alberghiero si racconta è il tema che quest'anno, Sabato 18 gennaio a partire dalle ore 10.00 fino alle 19.00, caratterizza l'Open Day dell'Istituto Professionale per i Servizi per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera di Sassari. E lo farà mostrando ai visitatori il meglio della sua offerta didattica e formativa, le sue strutture e le prospettive lavorative che un percorso scolastico come questo può offrire.
Sul tema, alle 11.30, verrà dedicata una tavola rotonda coordinata dall'enogastronomo Pasquale Porcu che racconterà, attraverso la voce di chi ha studiato all'alberghiero di Sassari, soprattutto le esperienze professionali di Angelo Pittui (presidente dell' Associazione Cuochi Provincia di Sassari), di Gianni Mallao (executive chef degli Hotel Cervo e Romazzino,del ristorante Pomodoro), di Yohann Rozay e di sua moglie (da Ouh la la Patisserie di Sassari),di Gianni Corona (docente di Enogastronomia deIl'IPSAR-IPSEOAdi Sassari) e di Daniela Casti (docente di SalaBar dello stesso istituto).
Ad accogliere i visitatori ci saranno gli studenti che mostreranno, assieme ai loro docenti, alcune metodologie didattiche e laboratoriali seguite durante l'anno scolastico in corso. Tra le tante si vogliono ricordare quelle proposte dai laboratori di Scienze degli alimenti sul"mangiar bene", una tematica oggi più che mai sentita, di italiano sul multimediale (incentrato sulla realtà virtuale e la realtà aumentata che mostrerà come creare piccoli ebook e realizzare dei tour virtuali utilizzando programmi di geolocalizzazione),
dai laboratori di Sala e di Cucina che mostreranno la creazione dei cocktails molecolari e permetteranno di gustare in anticipo, tra le altre cose, le tradizionali frittelle di Carnevale. Sarà possibile, in quest'occasione, godere ancora della mostra sui presepi realizzata in occasione delle feste natalizie.
In questa edizione dell'Open Day l'IPSAR-IPSEOA di Sassari vuole dunque raccontare la sua lunga storia e il suo presente, caratterizzato quest'ultimo dall'offerta didattica che oggi propone ai suoi studenti, formando professionisti esperti sia in ambito turistico (servizi di Sala,Vendita e Accoglienza nelle strutture alberghiere) sia nel settore agroalimentare e della ristorazione (attività di cucina e pasticceria). A tal fine prevede un percorso quinquennale articolato in un biennio e in un successivo triennio che si articola in tre diversi indirizzi: Enogastronomia, Servizi di Sala e Vendita, Accoglienza.
Un'occasione particolarmente interessante, durante questo iter di studi, perché collega gli studenti al mondo del lavoro, è quella offerta dai Percorsi per le competenze trasversali e l'Orientamento (già Alternanza scuola
lavoro) che dà la possibilità di conoscere in anticipo strutture e futuri datori di lavoro, oltre che di acquisire competenze sempre più specifiche.
Insomma, un percorso scolastico che in un'isola come quella sarda, vocata al turismo, offre buone possibilità di lavoro.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Ingresso dell'Istituto Alberghiero (foto: SassariNotizie.com)