Sassari calcio Latte Dolce - Arzachena: la vittoria arriva in rimonta con Virdis e Molino

Francesco Virdis (foto: Alessandro Sanna)
Francesco Virdis (foto: Alessandro Sanna)
Capitan Marco Cabeccia è squalificato, Nicolò Antonelli ritrova il suo posto al centro della difesa dopo lo sto per infortunio e fa coppia con Simone Patacchiola. Ancora out Giuseppe Nuvoli e conferme per Giovanni Piga e Gigi Scanu in questo ennesimo derby sardo proposto dal calendario. A Sassari è di scena l’Arzachena di Pozzebon e di mister Mauro Giorico. Già dopo 60’ di gioco evidenti ma garbate proteste biancocelesti per un sospetto mani in area non ravvisato su tiro di Nicolò Antonelli. Bragagnolo prova a mettere la testa al posto giusto per spezzare ma Alessandro Lai si fa trovare pronto e non si fa sorprendere. Al 10' pt Alessandro Lai smanaccia su tiro-cross di Olivera e l'azione gallurese sfuma senza conseguenze, la manovra del Sassari calcio Latte Dolce è efficace ma non si concretizza. Braganolo si fa male e lascia spazio a Peana. Pressione sassarese, Olivera è stoppato dalla retroguardia biancoceleste, ammonizione per Sirigu e nuovo tentativo di incursione per i padroni di casa: il risultato non si sblocca. Al 32' pt serpentina in area di Nino Pinna che si libera per il tiro ma spara alto sopra la traversa della porta dell’Arzachena. Due minuti dopo su un traversone dalla destra Francesco Virdis impatta al top con il pallone di testa ma la sfera si stampa sulla traversa. Giallo anche per Patta. Dopo due minuti di recupero si torna nello spogliatoio. Al 5’ della ripresa Ponsat tira fuori dal cilindro una conclusione da poco oltre il limite dell’area: traversa e risultato che resta sullo 0-0. La gara non decolla. Dentro Daniele Molino per Paolo Palmas. Giorico butta in mischia Islamaj e Gentile, poi è cartellino giallo per Nicolò Antonelli e Olivera. Rossi fugge sulla sinistra, calcia verso la porta ma centra la base del palo. Dentro Emanuele Fini per Giovanni Piga. L’Arzachena prova a spingere: al 29’ st l’arbitro ravvisa un tocco di mano in area, giallo a Nicolò Antonelli (rosso, doppia ammonizione) e Ponsat sul dischetto a realizzare per lo 0-1 ospite. 34' st Francesco Virdis riceve, avanza in percussione, controlla e insacca per il pari: 1-1. Il copione si inverte e al 36’ è Pena a toccare con la mano in area (giallo): rigore, Daniele Molino sul dischetto gol e 2-1. Steri rileva Arboleda. Dentro Matteo Garau per Gigi Scanu. Cinque minuti di recupero. Il Sassari Latte Dolce mette cuore e grinta: è vittoria. Si festeggia a centrocampo.

Sassari calcio Latte Dolce: Lai, Pireddu, Gianni, Patacchiola, Bianchi, Antonelli, Pinna N. (35’ st Maccis), Piga (24’ st Fini), Virdis, Scanu (40’ st Gadau), Palmas (13’ st Molino). A disposizione: Garau, Tuccio, Pinna A., Marcangeli, Doukar. Allenatore Stefano Udassi

Arzachena: Cotardo, Arboleda (38’ st Steri), Sirigu, Bragagnolo (13’ pt Peana), Patta (14’ st Gentile), Lordkipanidze, Galdean (14’ st Islamaj), Olivera (40’ st Ruzzittu), Ponsat, Pozzebon, Rossi. A disposizione: Ruzittu,, Carboni, Menichelli, Lolli. Allenatore Mauro Giorico

Arbitro: Cadirola di Milano

Assistenti: Tonti di Ancona e Cardinaletti di Jesi

Reti: 29’ st Ponsat (rig.), 34’ st Virdis, 39’ st Molino (rig.)

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Francesco Virdis (foto: Alessandro Sanna)