ENPA. Riparte anche quest'anno la raccolta solidale “Amici Cucciolotti”

8 mila chili di cibo per cani e per gatti distribuiti equivalenti a 61 mila ciotole riempite. Sono questi i numeri solo in Sardegna della raccolta solidale “Amici Cucciolotti” relativi al 2019. Le “figurine che salvano gli animali” di Pizzardi Editore dal 2007 ad oggi hanno donato oltre 4 milioni di euro e riempito più di 25 milioni di ciotole di cibo in tutta Italia e ora sono tornate in edicola con la collezione 2020.

“Amici Cucciolotti” è l’unica raccolta che unisce scoperta, divertimento e conoscenza ad azioni concrete di solidarietà per insegnare ai bambini, fin da piccoli, che tutti possiamo fare la differenza, anche attraverso piccoli gesti. Un album di figurine che soddisfa l'innata curiosità dei bambini con moltissime domande, a cui sono proprio gli animali a rispondere in prima persona. Un passatempo coinvolgente che propone anche quest’anno delle “Missioni Possibili” per mettersi alla prova attivamente, imparando l’importanza del rispetto e della protezione degli animali attraverso azioni concrete da realizzare. Obiettivo per i collezionisti: divertirsi a completare l’album e riempire di cibo tantissime ciotole per i trovatelli. Bastano 8 bustine, infatti, per riempire una ciotola! Un gesto generoso per aiutare i tanti volontari Enpa che ogni giorno si prendono cura di migliaia di animali.

La novità di quest’anno è che, grazie al Ciotolometro, in ogni momento, i bambini e le loro famiglie potranno visualizzare con soddisfazione sul sito www.pizzardieditore.it il numero di ciotole già riempite, che verranno consegnate nel corso dell’anno.

Il Ciotolometro deve diventare per tutti uno stimolo a fare ancora di più! Perché più siamo più ciotole riempiamo!!!

Tra gli argomenti dell’album 2020 troviamo l’immancabile doppia pagina dedicata al tema del bullismo e quella sui cani eroi dei Vigili del Fuoco. Inoltre quest’anno i bambini si divertiranno a scoprire le tante nuove figurine speciali.

In questi 14 anni Pizzardi Editore ha portato nelle case di milioni di bambini oltre 635 milioni di bustine “Amici Cucciolotti” (che corrispondono a oltre 4 miliardi di figurine) e 37 milioni di album. Numeri importanti soprattutto se si pensa all’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente e alla protezione degli animali, temi particolarmente sentiti dai più giovani.

“I bambini sono i principali artefici del cambiamento - spiega Carla Rocchi, Presidente nazionale dell’Enpa – e riuscire a veicolare un messaggio così forte attraverso il gioco è una formula rivoluzionaria che, nella sua semplicità, centra a pieno l’obiettivo di coinvolgerli direttamente, comunicando il valore del rispetto per gli animali e per l’ambiente. La sinergia con “Amici Cucciolotti” non è più una scommessa ma una certezza. Nella grande visione di futuro di cui queste figurine sono espressione, c’è un dato meraviglioso che va sottolineato: i piccoli si occupano di presente e di avvenire imparando da un gioco educativo che stimola tutti i sensi. Chi, ad esempio, ancora oggi da adulto, non ricorda la magia del profumo di un pacchetto di figurine appena aperto? Ed è un gioco, è bene ricordarlo, che si contrappone con fermezza ed intelligenza alla pervasività dei social dilagante in questi tempi”.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo