Sardegna. Niente limiti di mandati per i sindaci dei piccoli comuni

L’assessore regionale degli Enti locali, Quirico Sanna, ha presentato una proposta da inserire nella Finanziaria per eliminare il limite di mandati per i sindaci dei Comuni sotto i 1500 abitanti. “Nella prossima tornata elettorale di maggio-giugno - ha spiegato Sanna – in Sardegna andranno al voto 81 piccoli Comuni su 175, molti dei quali potrebbero incontrare difficoltà a trovare candidati e c’è il rischio che si apra la strada verso il commissariamento. Nei nostri territori abbiamo sindaci che hanno operato bene e non possono però ripresentarsi perché arrivati al terzo mandato. Noi vogliamo creare le condizioni ideali perché nelle comunità locali regni il buon governo, consentendo a chi ha ben amministrato di potersi riproporre davanti ai propri elettori. È una questione di democrazia”.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo