Sassari. Parte domani la rassegna dedicata al cioccolato artigianale Chocomoments

Territorio sotto i riflettori nell’edizione 2020 di Chocomoments, la festa del cioccolato artigianale che sarà inaugurata alle ore 13 di domani, giovedì 27 febbraio, negli spazi di Piazza d’Italia. Fra i protagonisti della kermesse ci saranno infatti due apprezzati cuochi della zona, Angelo Dettori e Fausto Tavera, entrambi chiamati a dare prova del loro talento in appassionanti show cooking. Dettori, chef del ristorante Antica Hostaria e rappresentante dell’Associazione Chocolateground, cucinerà dal vivo alle 18 di venerdì, alle 11 di sabato e alle 18 di domenica. Sono invece previsti per le 17:30 di sabato e per le 11 di domenica gli show cooking dello chef pàtissier Tavera, rappresentante dell’Associazione Cuochi Sassari, docente di cucina e grande conoscitore delle tradizioni gastronomiche sarde. Momenti di coinvolgimento diretto dell’eccellenza culinaria sassarese che saranno preceduti, venerdì alle 11, dalla realizzazione della “Pralina di Sassari”, caratterizzata da un prodotto tipico locale.
E tra gli ingredienti della rassegna, che si chiuderà domenica 1 marzo, non mancherà una vetrina dedicata alle realtà sportive territoriali: nel corso di Chocomoments saranno premiati gli atleti e le atlete di Lanteri Calcio Sassari (giovedì alle 16), Torres Tennis (sabato alle 16:30), A.s.d. Silvio Pellico 3P Volley (domenica alle 10:30), Gruppo Rotellistico Studium (domenica alle 11) e S.s.d. Studium et Stadium (domenica alle 11:30).
Ma il momento più curioso della manifestazione sarà la realizzazione della maxi tavoletta di cioccolato da 30 metri di lunghezza, in calendario per le 18 di sabato. Al termine dell’impresa da record, ci sarà una degustazione a offerta che avrà il compito di raccogliere fondi da destinare alla  Lilt (Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori) per attività di prevenzione e e ricerca oncologica.
Per i più piccoli ci saranno poi i laboratori di Choco Baby: sotto l’esperta guida degli artigiani della Fabbrica di Cioccolato, i bambini impareranno a realizzare con le proprie mani squisiti cioccolatini da gustare a casa. Un’opportunità per apprendere giocando che verrà proposta ogni giorno dalle 15:30 alle 17:30.
Piazza d’Italia farà inoltre da cornice agli stand della Mostra Mercato (aperti giovedì e domenica dalle 10 alle 20, venerdì e sabato dalle 10 alle 23:30) nei quali sarà possibile acquistare prodotti cioccolatieri di alta qualità. E le opportunità non finiscono qui. Chi desiderasse carpire dai maestri cioccolatieri di Chocomoments i primi “trucchi del mestiere”, infatti, potrà partecipare al “Corso base di lavorazione del cioccolato”, incontro formativo che verrà proposto sabato e domenica dalle 10 alle 12. Il costo di adesione è di 30 euro: è obbligatoria la prenotazione, effettuabile scrivendo all’indirizzo di posta elettronica giancarlo.maestrone@gmail.com.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo