La solidarietà di due turisti tedeschi alla Sardegna e all'Italia è un messaggio di speranza

Pubblichiamo la mail (riportandola testualmente) pervenuta a un albergatore della nostra regione che, a sua volta, l'ha voluta rilanciare sulla sua pagina FB.
Lasciamo il commento a ciascuno di Voi

Caro signore C...,
cari amici italiani
noi abbiamo una prenotazione in vostro hotel dal 9 al 16 giugnio.
Abbiamo pagato un acconto di 300.- Euro.
Ci sembra non essere possibile di venire in questo anno senza rischio perchè siamo anciani (72 anni).
Pensiamo che voi avete qualche problemi di finanza quando i turisti non vengono.Per questo vogliamo rinunciare al denaro già pagato.
Potete tenere i 300.-Euro (regalo).
Vogliamo dire anche che siamo molto triste che voi in Italia avete tante morte.
In più, ci vergognamo che la Germania non vuole aiutare l'Italia con EuroBonds. Speriamo che nostri politici vanno cambiare loro opinione presto!
Noi abbiamo voglia di venire in vostro hotel l'anno prossimo - se possibile! - per che vostro hotel ci è piaciutro molto in Internet.
Via auguriamo salute!
Cordiali saluti
J. und C. H.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo