SASSARI

Covid-19.Domande con riserva per i buoni spesa,ammesso chi non beneficia di altri sostegni economici

Gli uffici del Settore Politiche, servizi e coesione sociale del Comune di Sassari hanno elaborato tutte le 2300 ulteriori richieste per i Buoni Spesa presentate con riserva dopo la scadenza ufficiale del bando (quindi successive al 7 aprile). I fondi disponibili, dopo la distribuzione agli aventi diritto che hanno protocollato istanza entro i termini previsti dall'avviso pubblico, consentono l'erogazione dei Buoni Spesa rimasti esclusivamente a favore dei 1350 nuclei che hanno dichiarato di non percepire alcuna forma di sostegno pubblico (Reddito di cittadinanza, Naspi, ecc). Gli uffici dei servizi sociali territoriali contatteranno telefonicamente i beneficiari, a partire dalla prossima settimana, per concordare sede, giorno e orario per il ritiro.

Per evitare assembramenti, le persone interessate sono invitate a non presentarsi negli uffici senza aver ricevuto la telefonata dagli operatori incaricati per prendere l'appuntamento.


© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo