Con “La biblioteca a casa tua” il Comune di Sennori consegna i libri direttamente a domicilio

L’emergenza coronavirus non ferma la cultura. A Sennori è partita con successo l’iniziativa “#labibliotecaacasatua” grazie alla quale gli operatori della biblioteca comunale consegnano libri e materiale audiovisivo in prestito direttamente a casa dei cittadini.

Usufruire del servizio gratuito riservato ai residenti, offerto dal Comune in collaborazione con l’associazione culturale Il Lentischio e la cooperativa Comes, è facile: se non lo si è ancora fatto, basta iscriversi alla biblioteca, scegliere i libri o altro materiale da prendere in prestito direttamente dal catalogo online sul sito internet www.librami.it/sennori  e prenotare online, scrivendo alla email bibliosennori@gmail.com o telefonando al numero 0793049294, dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30. Il servizio sarà attivo per tutta la durata della fase d’emergenza covid-19. Giorno e orario delle consegne saranno concordati al momento della prenotazione il recapito dei libri o di altro materiale della biblioteca avverrà   in sicurezza, rispettando direttive igienico sanitarie dettate dall'emergenza covid, mantenendo la distanza interpersonale di sicurezza di almeno 1 metro e con tutte le autorizzazioni stabilite dagli organismi competenti. La restituzione del materiale potrà essere conclusa alla riapertura della biblioteca.

«È un’iniziativa molto importante, un messaggio che nonostante la terribile emergenza sanitaria che stiamo affrontando, si deve e si può andare avanti. E la cultura è sicuramente un veicolo di speranza», dice l’assessora alla Cultura, Elena Cornalis. «Il servizio “La biblioteca a casa tua” è stato possibile grazie alla consolidata collaborazione e disponibilità della cooperativa Comes e anche dell’associazione Il Lentischio, e tutti i movimenti culturali e artistici sennoresi, pronti a donare tempo e impegno in diverse campagne di sensibilizzazione e beneficenza, in un momento così difficile per tutta la comunità».



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo