Pestaggio al centro storico di Sassari: la Polizia locale denuncia due persone

Polizia Municipale (foto: SassariNotizie.com)
Polizia Municipale (foto: SassariNotizie.com)
Proseguono anche nella “Fase2” i controlli della Polizia locale su tutto il territorio comunale, allo scopo soprattutto di evitare gli assembramenti e in generale assicurare il rispetto delle norme in vigore per il contenimento del diffondersi del coronavirus. Ieri, grazie anche alla chiamata di alcuni cittadini spaventati che assistevano alla rissa, gli agenti sono intervenuti per placare un pestaggio nel centro storico. Due persone, un uomo e una donna, stavano picchiando un ragazzo. La pattuglia si trovava in zona perché nell'ultimo periodo sono stati ulteriormente potenziati, su richiesta dei residenti, i controlli nelle vie del centro, ed è quindi arrivata in poco tempo sul posto.

Lì hanno soccorso il ferito mentre altri agenti hanno inseguito i due. Uno dei presunti aggressori è stato rintracciato in casa, dove si era nascosto, mentre gli agenti sono ancora sulle tracce della donna. L'uomo, nigeriano, portato al Comando, è risultato non in regola neanche con le norme sull'immigrazione e i permessi di soggiorno e per questo è stato trasferito in Questura dove è stato fotosegnalato. Il fatto si è concluso con due denunce per lesioni e due sanzioni per violazione delle norme di contrasto al coronavirus.
Il ferito è stato portato al pronto soccorso, dove è stato curato per le lesioni riportate soprattutto al volto.

In totale ieri il Comando ha eseguito 165 controlli alle persone e 19 agli esercizi commerciali.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Polizia Municipale (foto: SassariNotizie.com)