Stintino Jazz&Classica 2020, pronti a partire

Elisabetta Scano
Elisabetta Scano
StintinoJazz&Classica non si ferma: la settima edizione dei seminari di Musica d’insieme e Canto lirico si terrà dal 6 al 18 luglio, con qualche modifica rispetto al passato dovuta alle misure di contenimento del Coronavirus.
L’Associazione culturale LABohème, che organizza l’evento insieme al Comune di Stintino, ha quindi studiato un programma che unisca formazione ed eventi pubblici, nel pieno rispetto delle precauzioni, con docenti di spessore e appuntamenti live con lezioni-concerto aperte a tutti. Mantiene invece la formula tradizionale il corso di Canto, affidato per la prima volta a una donna, il soprano cagliaritano Elisabetta Scano, e con la possibilità per gli allievi di alloggiare nelle strutture messe a disposizione dall’organizzazione a Stintino.
I corsi. La prima settimana, dal 6 all’11 luglio, sarà dedicata a Jazz e Classica. Le tradizionali masterclass di Musica d’insieme cambiano forzatamente formula per adeguarsi alle prescrizioni anti-Covid. I giovani musicisti classici potranno frequentare sessioni di studio in piccoli gruppi e, vista l’eccezionalità del periodo, sono annullati i costi di iscrizione per chi ha frequentato il corso negli anni passati.
Si trasformano invece in eventi aperti al pubblico gli incontri dedicati al Jazz, con una serie di tre lezioni-concerto in cui si alterneranno teoria e musica, condotte da Bruno Tommaso, leggenda del jazz italiano, e Roberto Spadoni, chitarrista e direttore d’orchestra.
Si conferma immutato invece il corso di Canto lirico, in programma dal 13 al 18 luglio. La docente Elisabetta Scano, che si è esibita in grandi teatri italiani ed esteri, ha affiancato con successo alla carriera operistica un’intensa attività didattica da cui sono nati i più interessanti talenti sardi.
Le iscrizioni sono aperte fino al 23 giugno. I corsi sono rivolti sia agli studenti che ai cantanti già diplomati. Il modulo di iscrizione è scaricabile dal sito www.stintinojazz.com. Per informazioni è inoltre possibile contattare il numero 3295407839 e consultare le pagine dedicate su Facebook e Instagram.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
  • Elisabetta Scano