Alghero. Aggredito Mario Bruno: salvato da un rugbysta. La solidarietà del sindaco Conoci

Ieri, nel tardo pomeriggio,  l'ex sindaco di Alghero Mario Bruno è stato aggredito nel pieno centro cittadino da un uomo che ha tentato di strangolarlo. Non si conoscono le dinamiche del fatto ma sembrerebbe che dopo una fase amichevole l'uomo si sia avventato sull'esponente politico. Solo l'intervento provvidenziale di uno storico giocatore della Amatori Rugby di Alghero, Paco Ogert, lo ha salvato da una brutta fine.
Immediata la solidarietà delle forze politiche a Mario Bruno. Di seguito il comunicato dell'attuale sindaco di Alghero, Mario Conoci.
"Esprimo tutta la solidarietà, mia e della Giunta, al Consigliere Mario Bruno per l’aggressione di cui è stato vittima ieri. Un fatto sconcertante, che ha rischiato di avere conseguenze più gravi e che ha destato forti preoccupazioni. Auguro a Mario una pronta guarigione con l’auspicio che quanto accaduto diventi presto solo un brutto ricordo. È chiaro, d’altra parte, che episodi del genere non possono essere tollerati in alcun modo e che quanto successo ieri non deve più ripetersi. Con l’occasione voglio ringraziare Paco Ogert che con il suo provvidenziale e coraggioso intervento ha evitato che l’aggressione potesse avere esiti peggiori".

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo