Maturità, all'Istituto Agrario esame con schermo plexiglass progettato a Sassari

In sperimentazione all'Istituto Agrario Pellegrini di Sassari una soluzione avanzata per l’inserimento degli schermi in plexiglass nella scuola. Il progetto, ideato dal creativo Alberto Paba in collaborazione con la Falegnameria Bussu, è composto da un piano scanalato, dotato di uno schermo in plexiglass curvato che isola l’allievo senza escluderlo visivamente dal contesto dell’aula mentre lo protegge anche lateralmente. Tutto il sistema è sovrapponibile al banco standard preesistente con un semplice sistema di fissaggio. l’I.I.S. “N. Pellegrini” di Sassari ha da sempre manifestato attenzione alla salute e all’equilibrio psicofisico del personale e degli studenti anche prevedendo altre aggiuntive misure per la prevenzione dei rischi di infortunio o malattia. Con il rischio di contagio da COVID 19 ancora presente, il dirigente Paolo Acone ha accettato di buon grado la proposta progettuale che viene incontro all’esigenza di limitare al massimo il rischio di un contagio da COVID 19. L’esperienza nello specifico settore che la Falegnameria Bussu ha maturato su tutto il territorio regionale (negli aeroporti sardi e nel sistema bancario) producendo migliaia di schermi e la creatività del progettista hanno generato un prodotto fortemente innovativo, funzionale ed esteticamente lontano dall’idea di gabbia che altre sperimentazioni generavano. La postazione risulta più funzionale e i vecchi arredi vengono valorizzati grazie all’inserimento del sistema protettivo, facilmente igienizzabili e di forte resistenza, privo di spigoli vivi per garantire la massima sicurezza per allievi e docenti.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo