Olbia. Tentavano di imbarcarsi per Livorno con 5 kg di marijuana, arrestati due fidanzati

La scorsa notte i Carabinieri di Olbia hanno tratto in arresto una coppia di fidanzati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari stavano effettuando un posto di controllo nei pressi del porto Isola Bianca, hanno fermato una macchina a noleggio che stava per imbarcarsi sulla motonave notturna delle ore 22 diretta Livorno. I due fidanzati, un nuorese di 38 ed una bolognese di 36 anni, con precedenti di polizia specifici, erano alla guida di un veicolo all’interno del quale c’erano diversi colli di bagagli, in particolare due valige di colore scuro da cui proveniva un fortissimo odore. I militari dell’arma, con il supporto di un’unità cinofila del Gruppo della Guardia di Finanza di Olbia, hanno proceduto alla perquisizione dell’autovettura, trovando occultati ben 5 kg di marijuana, debitamente suddivisi in bustoni di plastica da un chilo ciascuno all’interno dei bagagli scuri.
Per la coppia è stato disposto l’arresto, già convalidato dall’Autorità Giudiziaria di Tempio Pausania, nonché l’accompagnamento presso la Casa Circondariale di Sassari Bancali.




© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo