Multe pesanti ad Alghero per sei “conferitori” irregolari di rifiuti all’isola ecologica

I dati della raccolta differenziata del mese di Giugno segnano un nuovo record: raggiunto il 70,5% (+4 punti percentuali rispetto al mese di giugno dell’anno scorso).
“E’ un segnale positivo che conferma l’impegno e il rispetto per la propria città dei cittadini e delle attività commerciali di Alghero; è un segnale positivo perché conferma anche l'inizio della ripresa delle attività commerciali dopo il periodo di massima emergenza” commenta l’Assessore all’Ecologia Andrea Montis. Se infatti nei tre mesi di lockdown si è registrata una forte riduzione complessiva della produzione dei rifiuti di circa il 25% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, nel mese di Giugno la riduzione si riduce al 11%.
Purtroppo oggi  si registrano anche taluni comportamenti di chi ancora non rispetta  le regole e  in poco tempo sono state elevate 6 sanzioni ad altrettanti incivili trovati a  conferire rifiuti ingombranti fuori dai cassonetti dell’isola ecologica di via Delle Baleari o perché conferivano senza differenziare. I controlli sono estesi anche alle isole dell’agro. “Nonostante l’impegno della stragrande maggioranza dei cittadini, l’inciviltà di alcuni rischia di vanificare il lavoro fatto finora per raggiungere i risultati attesi”, precisa ancora l’Assessore.
In questi giorni inoltre gli uffici stanno verificando le anagrafiche dei cittadini che ancora non hanno ritirato il kit dei mastelli e i dati di esposizione dei mastelli nel circuito “porta a porta”. Il mancato ritiro del kit e la mancata esposizione prolungata, comporterà sanzione diretta senza ulteriori accertamenti.

Si ricorda che l'isola ecologica di via Delle Baleari NON sostituisce il sistema di raccolta "porta a porta" che rimane il sistema di raccolta principale e obbligatorio. Per il conferimento dei rifiuti extra è inoltre attiva l'isola itinerante in Via de Gasperi il giovedì e il lunedì e in via De Curtis il sabato e la domenica sempre dalle 15.00 alle 20.00.

Chi ancora non avesse ritirato i mastelli può farlo recandosi presso la sede della ditta in loc. Ungias Galantè dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.00. Chi impossibilitato a recarsi personalmente al ritiro può mandare una mai all'indirizzo: ambiente.ecologia@comune.alghero.ss.it

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo