CAGLIARI

Guerra agli stupefacenti: 32 persone segnalate alla Prefettura dalla Guardia di Finanza

Proseguono senza sosta le attività di contrasto alla diffusione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti effettuate sul territorio dell’intera provincia di Cagliari da parte della Fiamme Gialle del Comando Provinciale.

Un bollettino pressoché giornaliero, che evidenzia, in contrapposizione alla persistenza del fenomeno – diffuso in ogni ambito sociale e localistico e che, nel recente passato, ha evidenziato la presenza di forti canali di approvvigionamento ed anche di produzione – vede un dispositivo di contrasto sempre attento, vigile e costantemente implementato.

La quotidiana attività di controllo economico del territorio, viene indirizzata difatti, da un lato al contrasto, alla diffusione e al consumo di sostanze stupefacenti e dall’altro ad intercettare e stroncare le attività di spaccio nelle zone più calde quali stazioni dei treni e degli autobus, nei luoghi della movida serale/notturna e, non di meno, nei parchi pubblici e nei luoghi di maggior aggregazione.

Complice il pieno avvio della stagione estiva, i controlli dei Finanzieri vengono altresì indirizzate nei punti di accesso all’isola– porto ed aeroporto – oltre che nelle zone urbane e costiere che in questo periodo vedono un forte incremento delle presenze e che con la presenza di locali notturni, luoghi di ritrovo e di centri di ristorazione rappresentano luoghi verso cui elevare il tasso di attenzione: l’aeroporto di Elmas tanto quanto il porto cittadino, come il lungomare del Poetto o la marina di Villasimius e Pula o le vie del centro.

Proprio in questi luoghi, i Finanzieri, nei giorni scorsi, con l’ausilio delle unità cinofile, hanno effettuato numerosi interventi che hanno permesso, di sequestrare, nel complesso, 18,7 grammi di hashish, 53,1 grammi di marijuana, 1,5 grammi di cocaina e 6 spinelli: i sequestri hanno portato alla segnalazione alla locale Prefettura, quali assuntori, di 32 persone, tra cui due minori.    

Numeri che si inseriscono nel consuntivo annuale dell’attività della Guardia di Finanza di Cagliari nello specifico comparto che vede le pattuglie del Corpo, da un lato, operare quotidianamente sul territorio, dall’altro, effettuare complesse ed articolate indagini volte a individuare e reprimere i canali di alimentazione delle sostanze stupefacenti, ma anche prestare la propria collaborazione – in particolare quella delle unità cinofile – alle altre Forze di Polizia parimenti impegnate al contrasto del fenomeno: complessivamente sono state segnalati alla Prefettura 135 soggetti (di cui 7 minori), denunciate alla Autorità Giudiziaria 24 persone, arrestati 18 spacciatori (di cui 1 minorenne) e sequestrati 362 grammi di cocaina, 1,39 kg di marijuana, 10,48 kg di hashish, 8,4 grammi di eroina, 150 grammi di sostanze psicotrope e 14 spinelli.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo