Sabato tornano in azione sulle spiagge gli Ecovolontari di Sassari

Tornano con importanti novità, sabato 25 luglio dalle 8.30 alle 12 a Porto Palmas, le attività di sensibilizzazione in spiaggia degli Ecovolontari, coordinate dal settore Ambiente e Verde Pubblico del Comune di Sassari.

In continuità con le iniziative legate alle Bandiera Blu, che i volontari portano avanti da diversi anni, da quando Sassari è riuscita a ottenere l'importante riconoscimento, sarà presente il gazebo informativo sulla corretta raccolta differenziata, e sarà organizzata un'azione di sensibilizzazione ambientale e decoro per un approccio consapevole ai litorali e alle bellezze del territorio. In più, nell'edizione 2020, è prevista anche un'opera di monitoraggio delle acque e dell'arenile, secondo il protocollo fissato dall'European Environmental Agency nel programma Marine Litter Watch, usato da altre associazioni e istituti di ricerca, con l’appoggio di Legambiente. L'attività, che prevede anche la pulizia degli spazi, si svolgerà sia sull'arenile sia nei fondali davanti a Porto Palmas, anche grazie all'aiuto dei sub.

Saranno invitati a partecipare i bagnanti presenti, che dovranno munirsi di mascherina, la Polizia locale del Comune di Sassari e altri portatori d’interesse.

Si parte il 25 luglio a Porto Palmas, quindi, e si replica l'1 agosto a Porto Ferro, l'altra spiaggia sassarese alla quale è stata assegnata la Bandiera Blu.



© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo